Resta in contatto

Rubriche

Classifiche a confronto, il Cagliari recupera: ora è a -6 rispetto allo scorso campionato

Il balzo in avanti dei rossoblù è stato quasi miracoloso, grazie soprattutto alla svolta delle ultime gare. Milan sempre in testa, ma il Napoli è in agguato. Caduta record del Parma

Una svolta davvero prodigiosa. Quello del Cagliari delle ultime gare è stato un voler aggrapparsi con tutte le forze alla Serie A: la volontà insomma di non cedere a un destino che pareva già segnato. Un parametro di confronto di tutto ciò è certamente la classifica dello scorso campionato: dopo un passivo massimo raggiunto di -17 punti, i rossoblù di Leonardo Semplici sono riusciti a invertire clamorosamente la rotta portandosi ora a -6. Davvero niente male.

In testa a questa speciale graduatoria c’è sempre il Milan (+15), tallonato pesantemente da un Napoli in grande rincorsa. Sale anche l’Inter, ora a +12. In coda, è da record l’ammanco del Parma, che tocca i -26 punti.

Queste le due graduatorie con le relative differenze:

SquadraPunti
2020-2021
Punti
2019-2020
Differenza
Milan7560+15
Napoli7359+14
Inter8876+12
Sassuolo5648+8
Sampdoria4641+5
Genoa3936+3
Atalanta7575=
Udinese4042-2
Verona43*46-3*
Torino35*39-4*
Fiorentina3943-4
Roma5864-6
Bologna4046-6
CAGLIARI3642-6
Lazio67*75-8*
Juventus7283-11
Parma2046-26

* gare in meno

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Arrivare a fine campionato con gli stessi punti e perfino con qualcuno in più dello scorso anno sarebbe qualcosa di PARADOSSALE

Andrea red and blue
Andrea red and blue
1 mese fa

Questi discorsi di “un solo punto per la matematica” un mese fa sarebbero stati pura utopia sportiva…. Per come si era messa appariva molto difficile se non impossibile… Ora, giustamente, è necessario completare l’opera, con le sole nostre mani, senza dubbi, strascichi o ombre… Ieri ho visto tanto impegno ma anche timore di non prenderle, abbastanza normale, a questo punto… Rendiamoci conto che questo squadra era in B, ora siamo a un passo dalla rinascita! Bravi tutti!!!

A
A
1 mese fa

ah ora dobbiamo leggere anche gli schizinosi…quelli che volevano vedere bel gioco e vincere contro la fiorentina…
cessu cess…ce ne vuole coragio

Max
Max
1 mese fa

Semplici e stato grande… ho riguardato le scelte di difra…. caligara… klavan ….Pisacane …walu…zappa sempre… e Mai o quasi mai Pavoletti …..nandez nel posto sbagliato…tripaldelli…..mamma mia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa
Reply to  Max

Tripaldelli…
Quello si che è stato un pacco.

Salvatore
Salvatore
1 mese fa

Pensiamo a fare il nostro, ovvero almeno un punto ma, facendo anche tutti gli scongiuri, considerato che dovranno essere giocati degli scontri diretti come Spezia- Torino e Torino -Benevento è piuttosto improbabile essere superati da tutte e tre queste squadre.

Cambara e maccioni
Cambara e maccioni
1 mese fa

Signori, va bene la scaramanzia e la prudenza… ma volete davvero credere che il Benevento riesca a ribaltare tutto? Ho visto la sintesi di Samp Spezia e se c’è una squadra che meritava era quest’ultima……
Il Benevento è condannato, si capisce dalle reazioni scomposte dei noti cialtroni

Mao
Mao
1 mese fa

Il benevento puo’ tranquillamente fare 6 punti con crotone e torino all’ultima che potrebbe essere gia’ salvo.
Ergo dobbiamo per forza vincere con il genoa

Andrea
Andrea
1 mese fa
Reply to  Mao

Mao. Basta un punto col Genoa e non è un’impresa folle 😂 e l’unica che può prendere il Benevento è proprio il Torino che incontra all’ultimo.

Pinu
Pinu
1 mese fa

Grande Casteddu,siete magici ragazzi in due settimane, avete ridato il sorriso alla nostra Isola,con corraggio e tenacia,vi siete riconquistati il popolo dei tifosi che ha vissuto incubi e momenti bui,sembrava tutto finito,invece voi tutti siete riusciti ad accendere la luce,onore anche al Mister Semplici che ha ridato carattere e valori che avevate smarrito per quasi un’intera stagione Braviii.Forza sempre Casteddduuu

Francischeddu
Francischeddu
1 mese fa

Di solito per la salvezza occorrono almeno 40 punti a campionato finito , quest’anno però visto lo scarso rendimento di Crotone Parma e Benevento potrebbero bastare anche 38 se non addirittura 37 , ma la curiosità è che se Benevento vince le ultime 2 e lo Spezia le perde entrambi si salva il Benev ento , al Cagliari servirebbe un punto al Meazza col Milan per poter dichiarare salvezza completa , a quanto pare non è ancora sicuro su chi sarà la terza a lasciare la serie A

Sempre rossoblu
Sempre rossoblu
1 mese fa

Tanta roba…. gran recupero di punti in pochissime settimane…..!!! Bravi ragazzi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Immagina se avessimo avuto Semplici e avessimo giocato dall’inizio de campionato in questo modo, l’Europa non ce la toglieva nessuno.

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Io dico solo che Cammarata questa pagina non se la merita neppure. ..."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche