Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Qui Napoli – Riprende la preparazione

Dopo il successo a Torino e un giorno di riposo, il Napoli ha ripreso questa mattina gli allenamenti al Training Center.

Gli azzurri preparano il match contro il Cagliari in programma domenica alle ore 15 allo Stadio Maradona per la 34esima giornata di Serie A.

La squadra si è allenata sul campo 1 iniziando la seduta con una fase di torello. Successivamente lavoro aerobico ed esercitazione di passing drill.

Di seguito partita a campo ridotto. Terapia e lavoro personalizzato in campo e palestra per Ospina.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Chi avrà più potere, San Efisio o San Gennaro ?

Patrizio
Patrizio
17 giorni fa

Se ci chiudiamo e finita bisogna attaccarli pressing alto e non farli ragionare e poi coraggio non sono inbattibili

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

2 fisso…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Un pari non sarebbe male

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

1 2

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Voglio rubare a casa dei mariuoli. Al 97 nainggolan. Dopo che il napoli ha colpito 5 pali, ha fallito 2 rigori, con vicario che si è reso protagonista di almeno 8 interventi prodigiosi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Almeno un pareggio Ajoooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

X

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Ci scrabionanta? 🤔

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Speriamo in un pareggio

Franck
Franck
19 giorni fa

Se si gioca co la verve del secondo tempo con la Roma, qualche speranza c’è, diversamente la vedo dura.

Marinaio
Marinaio
17 giorni fa
Reply to  Franck

La miglior difesa è’ l’attacco per due semplici motivi, primo perché attaccando li teniamo distanti da Vicariò, secondo perché difendersi contro il Napoli vuol dire farli giocare e se questi giocano ad una porta sola ci fanno neri. Servirà la partita perfetta, ma questo varrà anche per loro.

Lorenzo
Lorenzo
19 giorni fa

l Napoli di questo momento è la squadra più difficile che ci potesse capitare. Ha in attacco giocatori tecnici e molto veloci, i tipici piccoletti, che possono mettere in difficoltà la nostra difesa composta da giocatori alti e poco agili. Il Napoli ha un solo modo per battere l’avversario, il gioco e, se si inceppano i meccanismi, non ha alternative. Non sono forti fisicamente e non hanno tante opzioni sulle palle inattive. Se il Cagliari riesce a rallentare il gioco di Gattuso , può fare risultato. Come si batte il Napoli? Con le marcature preventive, lo spirito di sacrificio e… Leggi il resto »

Leon
Leon
19 giorni fa
Reply to  Lorenzo

Ciao Lorenzo, io vedrei bene un centrocampo bene organizzato nel coprire e difendere, la prima forza per la difesa. Il portiere lo abbiamo, i difensori pure, basta evitare di farli muovere in velocità! Idea mia, per carità, cosciente del fatto che a Napoli potrebbe bastare un punto.
Comunque FORZA Cagliari!

(e FORZA PERUGIA! )

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Stupido? Che sciocchezza! Tiddia, che si era diplomato al liceo classico, era un uomo intelligente e perspicace. Restó ad allenare quasi sempre in..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "I fratelli Orrù, i migliori in assoluto!"
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Gianfranco è un grande uomo oltre che un grande campione, umile onesto e corretto, non è facile incontrare persone di elevata fama che abbiano..."

Gigi Riva

Ultimo commento: "La storia di Gigi Riva e di quel grande Cagliari con tutti gli altri campioni è talmente bella da sembrare inventata. E giustamente è diventata..."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Sei un uomo prima di un giocatore ..per sei sempre stato grande e quando sei andato via dalla squadra mi si e spezzato qualcosa sei un grande ...vai..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario