Resta in contatto

Approfondimenti

Il Cagliari inguaia molti, la lotta per la salvezza si allarga a sei squadre

Il colpo dei rossoblù a Udine e i contemporanei risultati delle squadre sopra non solo riaprono i giochi ma addirittura li allargano

TUTTO APERTO. Il Cagliari è vivo e lotta, questo è il primo dato e anche il più importante. Ma vista la posizione ancora occupata dai sardi non si può non guardare in casa d’altri. Pareggiano Torino, Benevento, Genoa e Spezia; vince la Fiorentina che però non scappa. Con questi risultati e la vittoria dei rossoblù ora ci sono sei squadre nell’arco di cinque punti e la lotta per non retrocedere, a sette partite dalla conclusione, non è mai stata così aperta.

SITUAZIONI. Il Torino è decisamente la squadra più in forma del momento con quattro risultati utili consecutivi, di cui due vittorie. Più in difficoltà il Benevento che dopo l’exploit contro la Juventus ha collezionato due punti in quattro gare. Colpo di pinna da parte della Fiorentina dopo un periodo di crisi, ma attenzione a un Genoa troppo rilassato e ricaduto in acque pericolose dopo una cura Ballardini che sembrava poter condurre alla tranquillità. Infine lo Spezia, che strappa un punto alla capolista e si prepara a un derby che sa di spareggio proprio col Grifo.

OSTACOLI. Il Cagliari ha fatto quello che doveva fare per restare in corsa, ma la rimonta è solo all’inizio. Due partite proibitive con Roma e Napoli, così reciterebbe la classifica. Ma i giallorossi visti in campionato sembrano lontani parenti della squadra che scende in campo in Europa League, mentre i partenopei hanno dimostrato ampiamente di saper inciampare quando l’avversario non indietreggia. Ecco quindi che queste prossime due gare i ragazzi di Semplici possono giocarle a viso aperto, senza paura di perdere e con la consapevolezza ritrovata di essere una squadra pericolosa per tutti.

47 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
47 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "A questo punto bisognerebbe capire quanto vale il cagliari… fare una colletta e sbattere fuori i CONTINENTALI, presidente ,ds e giocatori che non..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Se non si hanno giocatori di valore, può arrivare a che il più bravo degli allenatori ma non si possono avere prospettive di risalire in serie A...."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti