cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Posticipo Serie A. L’orgoglio del Parma non basta: l’Inter vince 2-1 al Tardini e allunga a +6 sul Milan

Al Tardini il confronto è risolto dai nerazzurri solo nella ripresa grazie ad una doppietta di Sanchez schierato da Conte Titolare a sorpresa

Tutta è stata l’Inter stasera ala Tardini, ma non certo bella. Ma l’importante è il risultato e la capolista ha fatto il suo dovere imponendosi 2-1 in casa di un Parma che ha dato tutto, ma esce ancora una volta dal campo senza punti.

NERAZZURRI CINICI. D’Aversa oppone il suo 4-3-1-2 al 3-5-2 di Conte. La mossa di fare giocare quattro centrali in difesa Valenti, Bani. Osorio e Gagliolo,  sembra funzionare bene. Al 7’ Man cade in area, per l’arbitro Pasqua tutto regolare così come per Doveri al Var. al 14’ Kurtic impegna severamente Handanovic, situazione che certifica il buon avvio dei ducali nei confronti della prima della classe, che gioca tranquilla e controlla la contesa e fallendo il vantaggio alla mezz’ora. Incredibile l’errore a porta praticamente sguarnita col pallone vagante messo in area da Hakimi, ma non toccato in rete da nessuno dei suoi compagni. Due minuti dopo destro di Peresic, respinto all’ultimo istante da Sepe e poi da Gagliolo. Il portiere di casa dice no (38’) anche a Lukaku, mentre prima dell’intervallo Man sfiora il vantaggio. Si va all’intervallo dopo 3’ di recupero.

Al 9’ della ripresa vantaggio ospite con Sanchez, la cui gran botta è toccata da Sepe, con Gagliolo che non riesce a deviare la sfera se non quando ha varcato la rete. Marcatura che spiana la strada ai nerazzurri, che nella ripresa hanno decisamente cambiato passo e raddoppiano al 18’ ancora con l’ex Udinese, che supera Sepe con un destro preciso dopo una devastante azione di Lukaku. Che un minuto dopo di testa, manca di pochissimo il 3-0. Al 31’ accorcia Hernani, con una gran botta al volo che non lascia scampo a Handanovic. Il Parma non molla, ma alla fine cede 2-1, ma l’Inter capolista non ha certo brillato.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dopo quattro sconfitte di seguito la classifica dei rossoblù si è mossa di nuovo e...
Prossimo turno con tre derby: Empoli-Fiorentina affidato a Pairetto, Frosinone-Roma a Giua e Monza-Milan a...

I bergamaschi falliscono il sorpasso in una partita che ha regalato tante emozioni durante tutta...

Dal Network

La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...
Le parole del Direttore Tecnico bianconero dopo la sconfitta in casa dell'Hellas Verona su voci...

Altre notizie

Calcio Casteddu