Resta in contatto

News

Rossi, la Serie A si prepara a celebrare il mito

Lutto al braccio per tutti i giocatori e non solo, così il campionato italiano omaggia un grandissimo campione

OMAGGIO. La Lega Serie A ha ufficializzato le iniziative per ricordare Paolo Rossi, il Campione del Mondo scomparso ieri e protagonista di alcune delle gesta più significative del calcio italiano. Questa la lista:

LUTTO AL BRACCIO
Tutti i calciatori scenderanno in campo indossando una fascia nera al braccio sinistro.

MINUTO DI RACCOGLIMENTO
Prima del calcio d’inizio di ogni partita sarà osservato un minuto di raccoglimento dai calciatori e dagli ufficiali di gara schierati intorno al cerchio di centrocampo.

IMMAGINE SUL MAXISCHERMO
Nel corso del minuto di raccoglimento sarà proiettata sui maxischermi dello stadio un’immagine commemorativa di Paolo Rossi.

VIRTUALIZZAZIONE CERCHIO DI CENTROCAMPO
Durante il minuto di raccoglimento sarà realizzata una virtualizzazione del cerchio di centrocampo che riporterà un’immagine del campione.

AUDIO COMMEMORATIVO
Al termine del minuto di raccoglimento sarà diffuso all’interno di ciascun impianto un audio storico che ricorderà le gesta di Paolo Rossi al Mondiale del 1982.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Siamo d'accordo però i mancati incassi di due anni gli sono caduti sul groppone credo che non vada dimenticato non siamo Juve o Milan i soldi vanno..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini comunque vada un tecnico giovane bravo e con tanta voglia di fare bene sia in A o B e col cuore ROSSOBLU"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News