Resta in contatto

News

Gds – Andrea Sottil su Zappa: “Ragazzo maturo, crescerà tanto”

L’ex allenatore del classe 1999 applaude anche Eusebio Di Francesco: “Bravo a gestirlo e a sfruttare la sua forte spinta offensiva”

Andrea Sottil, ex tecnico del Pescara, ha avuto modo di allenare Gabriele Zappa nel corso della passata stagione. Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, Sottil ha speso parole al miele per il classe ’99 scuola Inter.

SPIRITO DI SACRIFICIO.Un ragazzo solare, sempre positivo. Molto maturo, nonostante la sua giovanissima età. La prima cosa che mi colpì quando l’ho allenato a Pescara fu il suo spirito di sacrificio. E’ uno che in ogni seduta si mette testa bassa e lavora. Con me ha giocato sia da terzino che più avanzato, cambia poco. Ha una grande abilità di spinta e di cross. Crescerà tanto“.

BRAVO DIFRA.Sapevo che non avrebbe faticato. Non è uno di tante parole, ma ha grande personalità e voglia di fare bene. E chi ha questa mentalità difficilmente sbaglia nel calcio. Fin qui è stato bravo Di Francesco a gestirlo e a sfruttare la sua forte spinta offensiva, sia da terzino che alto sulla destra nei tre dietro la punta“.

GABRIELE E RICCARDO.So che Gabriele e Riccardo (Sottil ndr) stanno creando un bel rapporto di amicizia e stima. Non si conoscevano, ma hanno lo stesso agente. Hanno caratteri molto diversi, ma sono bravi ragazzi. Quest’anno può aiutarli in ottica rossoblù e per la Nazionale“.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News