Resta in contatto

News

Test Italia-Estonia, Evani: “Ritiro duro ma le difficoltà aiutano”

Alla vigilia del confronto in programma alle 20.45 al Franchi di Firenze il tecnico avverte: “Non vogliamo deludere i tifosi e Mancini”

“Non è un momento facile, di sicuro è un ritiro complicato, ma queste difficoltà potrebbero aiutare ancora di più a crescere. L’amichevole con l’Estonia servirà per il ranking e per chi finora ha giocato meno, ma ci aspettiamo soprattutto di non deludere Mancini e la gente”.

Alberico Evani, che domani sera al Franchi di Firenze per il primo dei tre impegni degli azzurri siederà in panchina da CT al posto di Roberto Mancini (in isolamento perché positivo al Covid) presenta l’amichevole in programma alle 20.45 contro l’Estonia, che precederà i successivi impegni di Nations League, domenica al Mapei Stadium con la Polonia di Walukiewicz e mercoledì a Sarajevo con la Bosnia.  “Roberto è come se fosse qui, lui osserva gli allenamenti in diretta, partecipa alle riunioni, manca solo fisicamente, credo che il gruppo lo senta vicino. Per me – ha concluso Evanidomani sarà una grande emozione, mai avrei immaginato che potesse succedere ma avrei preferito per il gruppo e la sua salute che Mancini fosse qui”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News