Resta in contatto

News

Coronavirus: una bolla per salvare la Serie A. E i play-off non sono più tabù

Il calcio italiano corre ai ripari per colpa della pandemia che continua a creare problemi quotidiani alle persone. In Figc e Lega Calcio si lavora per un piano B

esiste solo un modo per salvare il sistema calcio dall’implosione: continuare a giocare, nonostante tutto e ad ogni costo. L’incontro tra i medici dei club non ha prodotto proposte rivoluzionarie: si parla di un tampone in più per i calciatori, idea che non sembra però particolarmente illuminata visto che i 4 test in 5 giorni effettuati dalla Nazionale Under 21 non hanno impedito il rinvio del match contro l’Islanda.

SITUAZIONE DIFFICILE. Torna a serpeggiare l’idea di un lockdown del calcio, di cui nessuno però vuole prendersi la paternità: rinchiudere le squadre nei propri ritiri continuando ad effettuare tamponi e permettendo loro di uscire solo per disputare le partite permetterebbe di smaltire una serie di criticità ma sarebbe una soluzione drastica che non piacerebbe affatto ai calciatori.

Intanto è previsto per domani l’esame da parte della Lega A delle offerte di fondi di investimento pronti a versare nuovi capitali. E mentre sempre più club iniziano a considerare la possibilità di non presentarsi in campo in caso di contagi troppo numerosi – in questo senso il rinvio di Juventus-Napoli rappresenterebbe una sorta di liberi tutti – con un numero di date esiguo per recuperare le partite rinviate, si torna a pensare alla soluzione dei play-off. Lo scrive La Repubblica.

 

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Cagliari-Venezia: le pagelle dei tifosi stroncano la squadra

Ultimo commento: "Esatto, sono i soliti giornalisti compiacenti che non hanno il coraggio di muovere mezza critica contro questo spettacolo indecente."

Cagliari-Venezia: i tifosi hanno scelto la loro formazione

Ultimo commento: "Modulo più adatto con l'abbondanza di centrocampisti che abbiamo, più geometrie di gioco verso gli attaccanti. Se funziona il filtro del..."

(SONDAGGIO) Che voto date al mercato del Cagliari?

Ultimo commento: "3- Un mercato orientato al massimo guadagno senza guardare assolutamente alle esigenze della squadra, comprando giocatori a fine carriera o giovani..."

Luvumbo titolare o “super-sub”? Avete votato così

Ultimo commento: "Sempre dal primo minuto, Zito è in una forma straordinaria, ha classe e verve del vent'enne. Lui e Mokoumbu, sempre dal primo minuto, coadiuvati da..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News