Resta in contatto

Approfondimenti

Serie A, nuovo giro e nuova corsa: con Milan-Atalanta alle 21,45 il via alle ultime tre giornate

Potrebbe essere una trentaseiesima giornata con il verdetto della Juventus campione d’Italia per la nona stagione di fila. Ultima chiamata per il Lecce?

La Serie A post lockdown, dal 20 giugno di fatto vede le squadre in campo ogni tre giorni. Allenamenti risicati tra defaticanti e rifiniture. Ed è così anche per la trentaseiesima giornata. Archiviato poco prima della mezzanotte di ieri il precedente turno, con Lazio-Cagliari 2-1, alle 21,45 si apre il terzultimo turno che vedrà in campo una delle gare più interessanti della stagione, come Milan-Atalanta. I rossoneri di Pioli, fresco di rinnovo fino al 2023, sono in lotta con la Roma per il quinto posto, i bergamaschi per conservare il secondo posto (alle spalle della Juventus destinata a vincere il nono scudetto di fila) ai danni di Inter e Lazio. In coda, già retrocesse Spal e Brescia, la vittoria dell’Udinese 2-1 sulla Juventus, ha permesso ai friulani di mettersi quasi al sicuro. La salvezza matematica potrebbe arrivare anche con una sconfitta eventuale a Cagliari, in caso di sconfitta del Lecce a Bologna, che per i giallorossi di Liverani sarebbe deleteria con il successo del Genoa sull’Inter.

TRENTASEIESIMA GIORNATA

Stasera 21.45 – Milan-Atalanta (Sky)
Domani 17.15 – Brescia-Parma (Sky)
Domani 19.30 – Genoa-Inter (Sky)
Domani 21.45 – Napoli-Sassuolo (Dazn)
Domenica 17.15 – Bologna-Lecce (Dazn)
Domenica 19.30 – Cagliari-Udinese (Dazn)
Domenica 19.30 – Hellas Verona-Lazio (Sky)
26/07 Domenica 19.30 – Roma-Fiorentina (Sky)
26/07 Domenica 19.30 – Spal-Torino (Sky)
26/07 Domenica 21.45 – Juventus-Sampdoria (Sky)

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Ma anche ago ma perché non ha messo tre attaccanti subito dal primo minuto doveva essere un assalti ed invece abbiamo visto zavorre scarse senza..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti