Resta in contatto

Calciomercato

Pjaca, l’Anderlecht non lo riscatta. Può riprovarci il Cagliari

Secondo una notizia del portale belga HLN e confermata da Tuttosport, l’attaccante di proprietà della Juventus farà ritorno in bianconero

DI RITORNO. Anche l’avventura belga di Marko Pjaca è finita con un buco nell’acqua. L’emergenza Covid ha interrotto anticipatamente il campionato assegnato poi d’ufficio al Club Brugge, così per l’attaccante croato si è spenta la possibilità di rilancio. Pjaca ha firmato con la Juventus un contratto fino al 2023 e proprio dei problemi sull’accordo tra il giocatore e i bianconeri avevano fatto saltare il trasferimento al Cagliari nel gennaio scorso. Il giocatore era quindi finito in prestito all’Anderlecht, che però non è intenzionato a riscattarlo.

VICINISSIMO. Appena sei mesi fa il suo passaggio in Sardegna sembrava questione di ore dopo che il ds juventino Fabio Paratici aveva esplicitamente confermato la trattativa, svelando addirittura la formula: “Siamo contenti di aver trovato una società importante come il Cagliari che possa dargli l’opportunità di giocare e di rimettersi in mostra. Quello di Pjaca sarà un prestito di 18 mesi con diritto di riscatto a favore del Cagliari”. Ma mentre il giocatore si preparava alle visite mediche, ecco l’emergere di alcune beghe contrattuali con il club piemontese e l’affare saltato mentre già era tutto pronto per accoglierlo a Elmas. Carli quindi virava bruscamente su Gastón Pereiro, che in quelle settimane veniva offerto dal suo entourage a diverse squadre italiane.

NUOVA CHANCE. Ora Pjaca si appresta a fare ritorno in Italia, ma difficilmente la Juventus lo tratterrà, visto che il piano iniziale era quello di parcheggiarlo almeno per 18 mesi e seguirne lo sviluppo. Il contratto fino al 2023 lascia aperte tutte le porte, specialmente quelle di Asseminello, con il Cagliari che questa volta potrebbe avere la strada spianata.

53 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
53 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato