Resta in contatto

Approfondimenti

La caduta del Cagliari di Rolando Maran: analisi di un declino

Le circostanze che hanno portato a un crollo difficilmente prevedibile: le colpe del tecnico trentino, ma anche tanto altro

Non c’è ancora certezza sui motivi precisi che hanno portato al tracollo del Cagliari, dopo una prima parte di stagione da urlo. L’esonero di Rolando Maran si allinea con le scelte inevitabili che vengono prese in circostanze come questa. Eppure il tecnico trentino aveva praticamente conquistato tutti (o quasi).

Vittorie, risultati utili consecutivi, difesa ermetica, attacco tra i migliori del campionato. Ma allora cosa è veramente successo alla squadra rossoblù? Quelle prestazioni di certo hanno ingolosito, e la voglia di mostrare il petto è stata tanta. Anche la società si è fatta trascinare da un entusiasmo difficile da contenere, senza però prendere in considerazione alcuni segnali che avrebbero potuto minare il prosieguo di quel fantastico percorso. I pensieri europei, la questione stadio non omologabile per l’Europa, qualche attrito nello spogliatoio col contorno del nuovo infortunio di Pavoletti sono stati tutti elementi potenzialmente letali. Senza contare, poi, la questione dei diritti di immagine di Nandez, con le prestazioni dell’uruguaiano che andavano spegnendosi dopo un avvio scintillante.

In tutto questo, si sa, chi paga è sempre l’allenatore, e Maran non è esente da colpe. Le attenuanti, però, non mancano di certo.

92 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
92 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Giusto esonerare Maran, ma Zenga non è un allenatore da Serie A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se si prendono tanti gol nello stesso modo, se per superare il centrocampo si fanno prima 20 passaggi indietro, se si è spompati dopo 45 minuti….forse forse l allenatore e il suo staff hanno delle colpe.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Questo é come sempre la punta dell’iceberg….purtroppo paga sempre lo Staff tecnico ma le ragioni le conosciamo…Dirigenza in LETARGO e LATITANTE un Ds che per carita del Signore Capozucca dove sei???? Mercato estivo ed invernale uno sfacelo unico ricordo la dichiarazione dei Dirigenti a Gennaio in difesa siamo a posto abbiamo difensori fortissimi….da oggi le comiche ….La Banda del Buco…..zelig vi fa un baffo….la Prosopopea di questi Signori se solo avessero un minimo di conoscenza calcistica di Massimo Cellino poverini se la sognano…..Dilettanti allo SBARAGLIO…..concludo aggiungendo che fino a prova contraria il pesce è puzza ed é in decomposizione dalla… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

buffoni vi a portato al 4 posto in classifica sono Juventino ma sei un grande Allenatore poi senza giocatori

Tore Trattore
Tore Trattore
2 mesi fa

Di stare MOMENTANEAMENTE quarti in classifica non ce ne può fregar di meno, a che serve raggiungere un posto prestigioso in classica se poi non lo mantieni fino alla fine?
Te lo dico io, A NULLA.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Quante caz.. scrivete

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Nn è tutta colpa sua la movida piace

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Una cosa è sicura Maran per i prossimi due anni non allenerà, chiunque lo chiami ad allenare non gli offrirà un milione di euro all’anno ,se non è stupido rifiuterà qualsiasi offerta e aspetterà una chiamata di Giulini nel caso il Cagliari nei prossimi due anni sia in difficoltà ,probabilmente troveranno un accordo per scindere il contratto perché il Cagliari non si può permettere di avere un allenatore che prende un milione senza fare niente !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Magari invece schierare sempre una coppia di centrali bollita e tenere il promettente polacco in panca, ignorare sistematicamente Mattiello (e in precedenza Pinna), schierare un Pellegrini fuori forma e un Paloschi inguardabile c’ entra qualcosa, vero? A proposito di analisi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

L’ultimo dei colpevoli. Insieme ai giocatori.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Be tanta colpa e pure del signor giulini👎😠😠

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Una delle colpe di Maran è di nn saper fare i cambi nel momento giusto..e nel modo giusto..🤔🤔

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

E analisi di un declino,il problema che i campionati non si vincono a natale ma a maggio il cagliari a gia fatto un ottimo campionato si salverà tranquillo e vabbene o cosa vi aspettavate che entrasse in champion ,anche le altre squadre ci sono in campo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Maran, ha fatto male i conti…il campionato ha il girone d’andata e il girone di ritorno…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ha fallito punto e basta, gioco assente , tecnico anacronistico gia’il Chievo lo aveva esonerato, le colpe più grandi non credere nei giovani ma nei vecchi ex Chievo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

L’unica colpa di Maran, non essere riuscito a fermare il declino di al u i dei suoi giocatori. Poi il tempo è I risultati contano tanto, nel calcio. Non si può essere indifferenti.!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Visto che, per i prossimi due anni, lo deve pagare profumatamente e visto che Canzi è diventato secondo di Zenga, perché a MARAN non gli fanno allenare la primavera? 😄😄😄

Agelo
Agelo
2 mesi fa

L’esonero di Maran era inevitabile mi chiedo come mai nel Cagliari c’è stata questa regressione di gioco,generalmente si da sempre la colpa all’allenatore senz’altro una percentuale di responsabilità l’avra’ avuta,i giocatori non si sono fatti un minimo di mia colpa??????!!!!!! Cosa è successo in questo periodo negativo,penso che Maran si sia giustificato, e i giocatori ?????!!!!!!! troppo comodo dare la colpa solo a un persona,io penso che è responsabile tutto lo staff della squadra ,sono un grandissimo tifoso del Cagliari da parecchi anni,ma quando le persone non si prendono le propri responsabilità non sono per niente d’accordo.Spero che con il… Leggi il resto »

Anonimo
Anonimo
2 mesi fa
Antonisceddu
Antonisceddu
2 mesi fa

Uomo ragno riporta il casteddu almeno a salvarsi.grazie

Tiziano
Tiziano
2 mesi fa

Il dubbio è che il presidente Giulini non voglia, attualmente, che il Cagliari stia in posizioni da Europa. Analogamente al caso Borriello, che segnava come un matto e pur di non pagargli più premi, chiedeva a Rastelli di non farlo giocare.

Fabio
Fabio
2 mesi fa
Reply to  Tiziano

Perché si continua ad asserire che Giulini non voglia l’Europa , come meglio la B che la A . Ma non capite che più sei in alto e più si guadagna o meglio incassa ? Ragioniamo !!!!!

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa

E’ vero Maran ha fallito, paga per colpe sue ma anche di altri, paga per tutti.
Da eroe per 15 partite a incompetente, come sempre la verità stà forse a metà.
Esce dal Cagliari come ci è arrivato, senza polemiche in punta di piedi senza disturbare. Un “Signore per bene” che ha pagato per gli sbagli fatti.
Altri allenatori (vedi Mazzarri, Semplici,Corini ecc) non sono stati massacrati dal fuoco amico come Stampa locale e una parte della tifoseria.
Adesso indifendibile, ma rispetto per lui .

Vrangu
Vrangu
2 mesi fa

A prescindere dai moduli di gioco attuati da Maran ,il declino della squadra è , secondo me ,qualcosa che va ben oltre ,tipo problemi e incomprensioni tra allenatore e giocatori che con il passare del tempo si sono aggravate

Asorosa
Asorosa
2 mesi fa

Secondo me il problema sta tutto nel cambio modulo che Maran ha attuato da 11 partite in qua… Col 4312 si è andati in 13 strisce positive arrivando addirittura al 4° posto. Poi l’ormai ex tecnico ha virato sul 4321… e ancora non si sa il perchè; Simeone è stato lasciato colpevolmente solo… non riusciva più nemmeno a creare gli spazi che JP sfruttava in maniera magistrale… quind abbiamo smesso di segnare e fare punti… anche il centrocampo si era scoraggiato e aveva smesso di brillare…

Elehcim
Elehcim
2 mesi fa
Reply to  Asorosa

Non vorrei sbagliare ma il cosiddetto albero di Natale è precedente alla crisi…
Vittorie e anche belle sono arrivate con l’albero

Asorosa
Asorosa
2 mesi fa
Reply to  Elehcim

Puoi indicare quali partite secondo te son state vinte con l’albero di natale…? A me risulta che, oltre le prime 2 gare perse, le successive vittorie son son state ottenute tutte col 4312

Elehcim
Elehcim
2 mesi fa
Reply to  Asorosa

Tutte, da quando ha avanzato Najnggolan, Joao è sempre stato al suo fianco

Asorosa
Asorosa
2 mesi fa
Reply to  Elehcim

Vabbè mi arrendo.

Sergio
Sergio
2 mesi fa
Reply to  Elehcim

Spiacente. Sbagli

Asorosa
Asorosa
2 mesi fa
Reply to  Elehcim

Comunque, Elehcim, per tua informazione… se cerchi su google: Le partite del Cagliari… questo è il link https://www.google.com/search?client=tablet-android-samsung&source=android-browser&biw=800&bih=1280&ei=6N1fXqzhCrSFhbIPupCdiAY&q=partite+cagliari+2019+2020&oq=partite+cagliari+2019+2020&gs_l=mobile-gws-wiz-serp.3…8582.12983..14933…0.1..0.131.1856.3j14……0….1………0i71j30i10j0i8i30j0i8i7i30.mGo46bwtV4A#sie=t;/m/047g98;2;/m/03zv9;mt;fp;1;;
Troverai

Asorosa
Asorosa
2 mesi fa
Reply to  Asorosa

Troverai tutte le partite del Cagliari. Se ci clicchi sopra ti farà vedere la videata della gara che hai scelto. Se clicchi su :formazioni, ti mostra il campo di calcio con le formazioni mandate in campo dai tecnici e le loro posizioni in campo… cioè il modulo. Quelle che abbiamo vinto son tutte col 4312 tranne due giocate col 433.

Asorosa
Asorosa
2 mesi fa
Reply to  Asorosa

Non credo possa parlarsi di opinioni…opinabili… si trova tutto in rete.

Elehcim
Elehcim
2 mesi fa
Reply to  Asorosa

Guardi non voglio polemizzare e sopratutto sono quì anche per imparare, ma io guardo le partite e non le schermate quelle si, opinabili…
Per esempio, le partite, che lei giustamente prende in considerazione, che poi diciamo le ultime 11, sono tutte con l’albero, ma puntualmente anche sky metteva il 4312.

Asorosa
Asorosa
2 mesi fa
Reply to  Elehcim

Certo! Anch’io non ho la pretesa di insegnare nulla! Ma la memoria non sempre aiuta, google invece si… quelle che vediamo sono formazioni comunicate ad inizio gara dal tecnico… insieme alle formazioni… che corrispondevano poi, a ciò che si vedeva in campo.
Detto questo credo sia inutile continuare

Asorosa
Asorosa
2 mesi fa
Reply to  Asorosa

Aggiungo un’ultima cosa per completezza. Le 11 partite, quelle che su sky, come dici tu, erano indicate col solito modulo di inizio stagione, cioè il 4312, su google erano invece indicate correttamente… cioè la squadra è stata disposta ad albero di natale.

Sergio
Sergio
2 mesi fa
Reply to  Elehcim

Sbagli

Asorosa
Asorosa
2 mesi fa
Reply to  Sergio

Sergio dici a me?

Mauro Cadeddu
2 mesi fa
Reply to  Asorosa

Le vittorie sono arrivate col 4312, ma l’albero di Natale è arrivato a crisi ampiamente iniziata, come possibile soluzione. La crisi è iniziata già col 4312

Asorosa
Asorosa
2 mesi fa
Reply to  Wirossoblù

Wirossoblu. Mi son presa la briga di cliccare una per una su tutte le partite da Cagliari Sassuolo in poi… cioè da quando abbiamo smesso di vincere… ebbene, tutte son state giocate col 4321! Tranne con l’Inter in cui è stato adottato il centrocampo a 5! Quindi, come vedi è da quando Maran ha dismesso il 4312 che abbiamo smesso di… vincere e sognare!!

Mauro Cadeddu
2 mesi fa
Reply to  Asorosa

Vittorie con 4312, albero arrivato a crisi già iniziata come possibile soluzione, anche se poi i moduli si confondevano tra loro già prima.

fabio
fabio
2 mesi fa

il sig maran rideva immaginisky all intervallo con la Juve li ho capito che non aveva capito un c..o

Federico
Federico
2 mesi fa

Cara redazione non mi sembra il caso di mettere ancora questo buffone in primo piano sulla pagina. Ormai, e per fortuna aggiungerei, fa parte del passato

Shardancast
Shardancast
2 mesi fa
Reply to  Federico

A me non piace come allenatore, ma da qui a chiamarlo buffone …

Elehcim
Elehcim
2 mesi fa
Reply to  Shardancast

Fosse solo quello! Oronzo, Asino, incompetente, Inetto, ebete, e altre amenità indicibili che solo le caprre possono partorire.

Elehcim
Elehcim
2 mesi fa
Reply to  Elehcim

Toh! Una capra…si è tolto il pollice dal kul@ e l’ha girato a me

Federico
Federico
2 mesi fa
Reply to  Elehcim

Sai che mi importa di maran io tifo Cagliari non come te, se fosse stato un signore si sarebbe dovuto dimettere e non aspettare l’esonero con un contratto fino al 2022 a 900mila euro l’anno! Se ci tieni così tanto al tuo maran seguirlo pure nelle sue prossime avventure 😂😂

Frank
Frank
2 mesi fa
Reply to  Federico

Possiamo imputargli tutto, ma Maran è stato un signore!!!!

Peppe
Peppe
2 mesi fa

Maran bravissima persona.ci mancherebbe.come allenatore ha dimostrato già un paio di stagioni fa dopo l’esonero con il Chievo di essere in una fase Calante,scontato si è incartato con le sue scelte e idee (poche) per la verità ,svolgendo sempre il suo compitino e non azzardando mai niente. È ultimamente è sembrato che la squadra non recepisse più le sue scarse idee! Vedendo il Cagliari giocare sapevamo già che gioco facesse figuriamoci gli allenatori avversari .

Piero
Piero
2 mesi fa
Reply to  Peppe

Mi associo. Disanima coerente con i fatti

Giuseppe
Giuseppe
2 mesi fa

Il problema è tutto nel reparto difensivo, la colpa di Maran è stata quella di non imporsi nel mercato di gennaio. Carli a mio parere è corresponsabile di tutto ciò.

Arturo
Arturo
2 mesi fa
Reply to  Giuseppe

Secondo me invece purtroppo per noi Maran ha detto fin troppo la sua e Carli è corresponsabile di aver avvallato le scelte di Maran come Birsa paloschi cacciatore mattiello, etc.. e mandato via persone che il Mister non vedeva come Romagna. Ma d’altronde se la presidenza insiste su Maran tanto da blindarlo con quell assurdo contratto.. va da se che il Ds diventa un mero esecutore..

Giuseppe
Giuseppe
2 mesi fa

https://youtu.be/QOHZr5absDM

Guardate questo… A me piace

Marcello
Marcello
2 mesi fa

Ricordiamoci che Zenga è quello che diversi anni fa non è voluto venire. La frittata è fatta.se si doveva cambiare doveva essere prima. Ora non serve tanto i punti per salvarci li avrebbe fatti pure Maran

efisio
efisio
3 mesi fa

Analisi condivisibile quella di Andrea Dessì, ha ripercorso in sintesi quello che oggi ci porta a cercare di individuare le ragioni di una metamorfosi sotto certi aspetti devastante. Purtroppo l’epilogo è di quelli drammatici, cade una testa, il sacrificio è imposto dalle circostanze, oggi il tifoso più agguerrito può ritenersi soddisfatto.

Mauro Cadeddu
2 mesi fa
Reply to  efisio

Mica è detto. Per cambiare così si poteva lasciare Maran.

Tifoso e basta
Tifoso e basta
3 mesi fa

Non per male ragazzi,qui nessuno ha le credenziali per fare l’allenatore,però molti di noi in tempi non sospetti quando eravamo 4,avevamo da ridire che molte vittorie e pareggi sono stati anche frutto di fortuna che nel calcio ce sempre,però noi ritengo che di fortuna ne abbiamo avuta tanta,la società nn si è resa conto che la difesa nn era all’altezza e nn è intervenuta con i dovuti rinforzi questo è il problema,Zenga si troverà la stessa difesa stessi nomi anche se con schemi totalmente

Tifoso e basta
Tifoso e basta
3 mesi fa
Reply to  Tifoso e basta

diversi nn vi è dubbio, sicuramente ma spero di no ci sono problemi anche con la preparazione estiva,insomma il materiale umano quelli è nn è che Zenga tira fuori coniglio dal cilindro,però può sbattere sotto la doccia chi nn si impegnasse alla Gattuso per intenderci.detto questo incrociamo le dita e FORZA CAGLIARI😊😊😊

Mauro Cadeddu
2 mesi fa
Reply to  Tifoso e basta

Io ero uno di quei 4. Possibile che nessuno si accorgesse che ci prendevano a pallate o arrivavano spioventi in area che i nostri non prendevano mai?
Speriamo bene per il futuro, ma non la vedo bene. La squadra sec me c’è, e anche la difesa, il problema è la proprii la preparazione!

Mauro Cadeddu
2 mesi fa
Reply to  Wirossoblù

Occorre umiltà, rendersi conto che c’è da lottare con gli artigli per i punti salvezza.

Mauro Cadeddu
2 mesi fa
Reply to  Wirossoblù

Sempre che si finisca, questo campionato

Lello70
Lello70
3 mesi fa

Om luciano ti do ragione non e ne nandez e altri casi pavoletti ecc…….. chi ha,giocato a pallone lo sa si vede nello spogliatoio nel ambiente nel gruppo e sopratutto allenatore che si faccia rispettare da tutti il gruppo e squadra va avanti e pedalano tutti e non rema nessuno contro ad allenatore. Con palle .

mario
mario
3 mesi fa

La società si è fatta trascinare da un entusiasmo difficile da contenere tanto da non prendere in considerazione i segnali che arrivavano dallo spogliatoio, dove qualcuno seminava zizzania, zizzania che a tutt’oggi, non è mai stata estirpata come non sono stati estirpati quei giocatori che remano contro arrivando a causare ciò che ne è conseguito. In società che facevano, dormivano sugli allori? Bravi. Molto bravi e non aggiungo altro

Elehcim
Elehcim
2 mesi fa
Reply to  mario

Ma guarda che la zizzania l’hanno creata quattro deficienti mettendo in giro cavolate!

Piero
Piero
2 mesi fa
Reply to  Elehcim

Ecco un altro scienziato … della dabbenaggine !!! Poro bauco

Elehcim
Elehcim
2 mesi fa
Reply to  Piero

Piero, prego? Dice a me?

Francesco Vargiu
3 mesi fa

ci molt altre cose da analizzare…

Lello70
Lello70
3 mesi fa

Forza,cagliari

Lello70
Lello70
3 mesi fa

Dai ragazzi con zenga e canzi vogliamo vedere un bel cagliari un bel mix di giovani e vecchi fra 10 giorni vedremo a ferrara con la,spal sempre Forza. ,Cagliari

Giambattista Lampis
3 mesi fa

Sicuramente Maran ha fatto diversi errori, ma diciamo anche che la Società l’ha aiutato a commetterli, partiamo dalla cessione di Romagna, non so se è stato lui a bocciarlo, ma quando è stato ceduto doveva pretendere un sostituto, la società ha acquistato Cacciatore che l’anno scorso era arrivato in prestito, Maran conoscendolo e sapendo della sua salute cagionevole, doveva chiedere anche un sostituto, gli è stato fornito Pinna che non è pronto neanche in B men che mai andava bene in A.

Giambattista Lampis
3 mesi fa
Reply to  Granese

Come terzino sinistro si è fissato con Pellegrini che non fa la fase di chiusura, lui lo sapeva perché l’ha allenato anche l’anno precedente, poteva chiedere un alternativa anche perché Lipo fa si la fase difensiva ma spesso l’avversario lo supera, insomma con 2 non se ne fa uno. Cigarini unico regista in rosa è alla frutta, non fa più la fase di filtro alla difesa, Oliva che la fa non è un regista ed ha difficoltà ad impostare, tutte cose che lui sapeva. Diciamo che lui era consapevole al pari

Giambattista Lampis
3 mesi fa
Reply to  Granese

della Società, lui avrebbe dovuto chiedere delle alternative, il D.S. gliele avrebbe dovute fornire autonomamente, anche il mercato invernale è rimasto con le caselle vuote. Poi la mania a portarsi giocatori dietro Cacciatore, Birsa ora Paloschi, giocatori finiti da perlomeno 2 stagioni, non più in grado di giocare in serie A, Maran allenatore esperto avrebbe dovuto vederlo. Le cose poi sono precipitate e lui è stato impotente, ha continuato imperterrito con i suoi schemi, tutti dietro la palla,

Giambattista Lampis
3 mesi fa
Reply to  Granese

Simeone abbandonato a se stesso in avanti, poi cosi bassi si prendeva gol e non eravamo più in grado di controbattere, i nostri centrocampisti a spolmonarsi per fare le 2 fasi non avevano più fiato. Errori tanti troppi per un tecnico navigato ed esperto come Maran, che ha pagato con l’esonero, ma i nostri cari dirigenti che sono corresponsabili degli errori di Maran pagheranno? cosa hanno fatto per risolvere la situazione? oggi tutti cadono da un pero come fosse un fulmine a ciel sereno.

Franck
Franck
3 mesi fa
Reply to  Granese

Granese: la tua disamina non fa una grinza👍

Anto 67
Anto 67
2 mesi fa
Reply to  Franck

Concordo. Tutto maledettamente esatto

Pepe Mujica
Pepe Mujica
3 mesi fa
Reply to  Granese

Granese io condivido la tua analisi ma gli errori del mister, sempre a mio parere, sono stati aggravati dalla ostinazione dello stesso nel riproporre esperimenti che in gara via via si rivelavano fallimentari. Fino alla trasferta di lecce i risultati hanno coperto i malumori dello spogliatoio. È lì nel salento che il nervo si è scoperto, i minuti finali di quella gara hanno fratturato lo spogliatoio. Fino ad allora la difesa era stata ermetica.

Giambattista Lampis
2 mesi fa
Reply to  Pepe Mujica

Pepe Mujica, non penso che in una sola partita per di più in un momento favorevole sia saltato l’equilibrio dello spogliatoio, anche in quella successiva contro la Samp la squadra ha mostrato carattere, Ranieri dopo averci studiato ci ha chiuso le corsie laterali obbligandoci a passare per il centro allungandoci per trovare corridoi, una volta riconquistata palla loro lanciavano saltando la fase di costruzione e in 3 occasioni dopo aver trovato il compagno fra le linee ci hanno fatto male, è

Giambattista Lampis
2 mesi fa
Reply to  Granese

stata un po’ quella la partita della svolta a Ranieri poi è andata male, ma gli altri allenatori attuano gli stessi meccanismi, ci bloccano il gioco laterale e ci costringono ad un giro palla fra i difensori centrali che non ci porta a nulla, il nostro gioco poi diventa asfittico lento macchinoso, Maran anche quando ha visto che tutti hanno preso le contromisure, ha continuato a pretendere che i suoi giocatori continuassero quel tipo di tattica e le batoste sono state tante, sino all’esonero.

Riki Brando
Riki Brando
2 mesi fa
Reply to  Granese

Questa volta sono perfettamente d’accordo. È stata proprio questa la colpa più grande di Maran: l’incapacità di trovare delle contromisure efficaci sia in fase di impostazione delle partite sia in corso di gara.

Giambattista Lampis
2 mesi fa
Reply to  Riki Brando

Riki Branco, ci risiamo! cosa ti avevo preventivato l’ultima volta che ci siamo scritti, noi facciamo 3 gol e loro ne fanno 4, non sono un veggente, non leggo nella palla di vetro, ma conosco la materia, si è verificato? si! avevo ragione io? si! cosa ti avevo detto i nostri centrali sono scarsi, per dirlo non avevo bisogno della prova del 9 della partita di domenica, lo sapevo anche prima, eri tu che non eri convinto, ora fai penitenza e scrivimi che anche su quello avevo ragione.

Riki Brando
Riki Brando
2 mesi fa
Reply to  Granese

Guarda che sul fatto dell’incapacità di Maran a gestire la situazione ero più io a pensarla così. Tu sostenevi che tutta la colpa delle sconfitte dipendeva dalla difesa. Hai anche detto che con la difesa della Roma avremmo avuto 10 punti di più. È stata l’unica squadra a prendere 3 gol da noi, da tre mesi a questa parte.

Miki
Miki
2 mesi fa
Reply to  Pepe Mujica

Cioè tutti contro cacciatore?

Giambattista Lampis
2 mesi fa
Reply to  Miki

Miki ma sai leggere? ho dato randellate a tutti e tu mi parli solo di Cacciatore, certo se poi vuoi un mio parere in merito eccoti servito, Cacciatore dopo una serie di lunghi infortuni, il Chivo ha deciso di darlo via, si è presentato il Perugia con il quale era tutto fatto, poi si è intromesso il Cagliari dietro input di Maran, Giulini ha parlato con il presidente del Perugia al quale spesso da giocatori in prestito, Cacciatore è stato dirottato a Cagliari, sceso in campo ha fatto 2-3 buone

Giambattista Lampis
2 mesi fa
Reply to  Granese

prestazioni, sino ad un nuovo infortunio, rientrato era un po’ fuori condizione, aveva smesso di arrivare sul fondo e iniziava a crossare dalla 3/4, le sue discese diventavano sempre più rare. Finito il campionato rientra al Chievo, il Cagliari lo acquista per 800 mila euro, vedi se fosse stato utilizzato come una nave scuola per un giovane da inserire, sarebbe stata una cosa positiva, ma il giovane da inserire non c’è e lui si infortuna molto spesso, quando entra in campo non è in condizione.

Giambattista Lampis
2 mesi fa
Reply to  Granese

insomma Miki ci siamo presi un giocatore ormai di serie B che molto spesso si infortuna, ecco ma non era meglio prendere un giovane di serie B da inserire piano piano in organico al posto di Cacciatore, che ormai non ha più il passo per arrivare al contrasto, non ha il passo per accompagnare la squadra, non ha il passo per arrivare al fondo e crossare, ha il mestiere per il posizionamento in campo quello si, ma poco altro.

Mordi e fuggi
Mordi e fuggi
2 mesi fa
Reply to  Granese

Adesso mi prendo 2 giorni di ferie poi il weekend e proverò a leggere le analisi di Granese…

Giambattista Lampis
2 mesi fa
Reply to  Mordi e fuggi

Mordi e fuggi, praticamente sei un cane da guardia vigliacco, molto bellina la tua di analisi, un po’ veloce, ma d’altronde il tuo nome te lo permette.

Paolo
3 mesi fa

I risultati dell’andata raggiunti con merito e altrettanta fortuna han distolto l’attenzione da carenze , alcune vecchie di almeno una stagione: i difensori, sia i centrali (sofferenza incredibile soprattutto sulle palle alte) sia i laterali (non ce n’è uno completo, o difendono ma non spingono o spingono ma non difendono). L’attacco: Simeone c’è poco da fare, non segna:; se JP si sveglia bene nessun problema, ma quando inizia a incespicare sul pallone come solo lui sa fare si fa notte.

Luciano
Luciano
3 mesi fa

Non penso che il caso Nandez abbia causato una crisi senza uscita. Sicuramente la gestione fatta dal mister sui ragazzi ha creato delle crepe all’interno dello spogliatoio. Bisogna conoscere le dinamiche ma chi ha giocato a calcio capisce che è molto importante il polso del mister nello spogliatoio altrimenti basta poco remare contro

nemo
nemo
3 mesi fa
Reply to  Luciano

Bravo Luciano ! hai centrato il problema.

Elehcim
Elehcim
3 mesi fa

Aggiungici un mercato di riparazione che non ha riparato un bel niente e la frittata è fatta!

Daniele
Daniele
3 mesi fa
Reply to  Elehcim

strano ma questa volta sono in linea con la tua affermazione !

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti