Resta in contatto

News

Porte chiuse, l’avvocato Scalco: “Rimborso biglietti? Scelgono i club”

Intervistato da CalcioAtalanta, il legale esperto di diritto sportivo chiarisce la situazione riguardante i biglietti e gli abbonamenti dopo la chiusura degli stadi

RIMBORSO. “Non vi sono criteri prestabiliti. Al momento ogni club sceglie autonomamente la strada che intende percorrere per tutelare i propri tifosi”. Così spiega l’avvocato Andrea Scalco del Foro di Vicenza, esperto in diritto sportivo che chiarisce alcuni aspetti della situazione surreale che si è venuta a creare con l’emergenza Coronavirus anche nel mondo del calcio. “Molti club stanno già approntando un sistema di rimborsi, sia per coloro che hanno acquistato il biglietto della partita sia per gli abbonati, garantendo a quest’ultimi un indennizzo pari alla quota parte di abbonamento della gara in questione“.

DERBY D’ITALIA. Il legale si dice poi pessimista sulle possibilità di vedere la sfida tra Inter e Juventus in chiaro: “Al momento non è una certezza quella che la partita tra Juventus ed Inter si possa vedere in chiaro senza abbonamento alla pay tv. Si tratta di una possibilità avanzata da Sky in un momento particolare del Paese. Tuttavia, per fare ciò, servirebbe una deroga alla Legge Melandri, circostanza che, ad oggi, ritengo improbabile”.

CAGLIARI. Al momento il club rossoblù non è colpito da alcuna restrizione, ma con la situazione in continuo aggiornamento non sono da escludere novità dell’ultimo momento. Intanto ieri mattina a Villa Devoto, durante la presentazione della sfida Italia-Corea del Sud per la Coppa Davis di tennis del 6 e 7 marzo, sia il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu che il presidente della regione Christian Solinas hanno rassicurato circa le possibilità di disputare i grandi eventi sportivi a porte aperte, compresa la partita Cagliari-Roma.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grande Pepe..."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News