Resta in contatto

News

Posticipo Serie A. Il Milan batte 1-0 il Torino e aggancia al sesto posto Hellas Verona e Parma

Basta una rete di Rebic per avere la meglio su un’avversaria che ha fatto vedere con Longo qualche segnale di ripresa ma che non evita il quinto stop di fila

Il Milan riscatta il ko nel derby con l’Inter e il pareggio beffa in Coppa Italia contro la Juventus, battendo 1-0 il Torino al quinto ko di fila (il secondo con Longo) in panchina. I rossoneri salutano il Cagliari, scavalcano Bologna e Napoli e agganciano al sesto posto, Hellas Verona e Parma a quota 35

GOL DECISIVO DOPO 25’ . Dopo un inizio equilibrato, con al 17’ Berenguer che calcia alto su imbeccata di  De Silvestri i rossoneri vanno in gol con Rebic (quinto centro in stagione) al 25’: palla persa dall’appena citato Berenguer e conquistata da Castillejo, il quale serve l’ex Fiorentina molto bravo di piatto destro a superare  Sirigu. La squadra di Longo non riesce  a reagire allo svantaggio fino a dopo il 40’, prima dell’intervallo che Fabbri fischia dopo 2’ di recupero, subisce un’incursione di Paquetà, che va vicino al 2-0.

Al 2’ della ripresa grande ripartenza della squadra di Pioli, palla per Ibrahimovic che tira col destro e regala ai tifosi l’illusione della marcatura. Sei minuti dopo Castillejo fallisce il raddoppio con un sinistro che si spegne sul fondo. Brutta azione, perché lo spagnolo aveva dopo aver a tutto il tempo per controllare la sfera in area e calciare decisamente meglio. Tuttavia i granata giocano meglio in questo secondo tempo, provandoci senza però impegnare Donnarumma, Belotti al 12’. Altra opportunità al 29’ per i padroni di casa con l’imbucata di Rebic per Bonaventura, il cui tiro è deviato in corner da N’Koulou, in modo provvidenziale. Il mila addormenta la sfida e sfiora la rete al 45’ con Castillejo.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Il Torino si sveglia quando gioca con il Cagliari zombies

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

almeno il Milan una piccola soddisfazione… se aspettiamo il Cagliari !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Sembrava uno scontro salvezza scarse tutte due

Alberto Antonini
Alberto Antonini
5 mesi fa

Evviva, siamo i primi sulla parte destra della classifica!

Ludo
Ludo
5 mesi fa

Domenica prossima dodicesimi a 7 punti dalla terzultima.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Vergognatevi!! Ma cosa volete raccontare..avete sbagliato anche il cognome.. e non si tratta di un errore di stampa, lo avete reiterato anche nella..."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Io ricordo che prima dell'incontro con la Massese il Cagliari giocò al Sant'Elia una Partita non ufficiale, un'amichevole col Benfica in cui giocò..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News