Resta in contatto

Rubriche

Cagliari-Napoli, pagelle a confronto: quasi tutti insufficienti

Solo il centrocampo è stato salvato da alcuni quotidiani mentre è stato molto severo il giudizio dei nostri utenti circa la prova dei rossoblù

Ennesima debacle. Il Cagliari non sa più vincere ma soprattutto non riesce più a giocare partite all’altezza. Queste le valutazioni dei singoli da parte dei media e dei nostri lettori alla luce del ko rimediato alla Sardegna Arena contro il Napoli.

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
21 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

L’adorato Albero di Natale da Maran quando JP và in vacanza o guarda la partita da posizione privilegiata, cioè stando in campo, penalizza tutta la squadra. Un po’ di panchina per ritornare sul pianeta Terra, e finalmente giochiamo 11vs11. Oppure perché quest’anno è in doppia cifra è intoccabile? Basta poco per ricreare un atteggiamento positivo. Sempre forza Cagliari.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Maran 2, il resto n.c.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Marran 3 il resto 2

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Walu nandez e cragno i migliori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sufficienti solo Cragno e Nandez . Per il resto un pianto greco.

Mandroni United
3 mesi fa

non riesco proprio a mandare giù questa ennesima delusione.

Marco
Marco
3 mesi fa

Mi pare ingenerosa la valutazione di Nandez, per il resto pure troppo i voti che sono stati dati.
Per Maran il mio giudizio va fuori dalla scala di valutazione, bisognerebbe passare dalla scala 3/10 a quella -3/10. Po caridade, bairindi Maran!!!!

Sergio
Sergio
3 mesi fa

Di Sergio ne conto almeno tre (me compreso). Comunque signor Nonnis la questione dei giudizi molto negativi mi pare sacrosanta. Un primo tempo di studio, neppure così indecente…il secondo tempo in vacanza con un avversario che non è neppure spparso irresistibile. Ma è evidente una gestione imbarazzante della rosa, per non parlare dei continui infortuni…
Quale sarebbe la risposta? Il ritiro?
Ma arrittirariii scetti
Forza Cagliari è Forza Cagliari, non la sfilatina con le magliette del centena

Sergio
Sergio
3 mesi fa
Reply to  Sergio

rio…una cacciadura in casa e in trasferta

Giuseppe Luigi Nonnis
Giuseppe Luigi Nonnis
3 mesi fa

Mi sembra evidente che il giudizio dei tifosi sia eccessivamente negativo e certo non aiuta la squadra. Non possiamo come tifosi correre sempre in soccorso dei vincitori e affossare chi perde. Un errore strategico.

Alberto Antonini
Alberto Antonini
3 mesi fa

Qui non si parla di bambini che sbagliano , ma di professionisti che danneggiano anche la propria immagine con simili prestazioni, oltre al fegato dei tifosi.

sergio
sergio
3 mesi fa

QUALCUNO MI SPIEGHI COME PUO’GIOCARE IN SERIE A UN GIOCATORE COSI’SCARSO COME PISACANE,HA I PIEDI ALLE 10 E 10 , E’ ALTO UN METRO E UN TAPPO E TECNICAMENTE NON VALE LA META’ DI ROMAGNA CHE E’ STATO CEDUTO AL SASSUOLO DOVE STA OFFRENDO DELLE OTTIME PRESTAZIONI.

Giuseppe Luigi Nonnis
Giuseppe Luigi Nonnis
3 mesi fa
Reply to  sergio

Come ho cercato di spiegare, ecco un esempio inutilmente e ingenerosamente offensivo, caro Sergio

sergio
sergio
3 mesi fa

Non mi pare per niente offensivo ,ma è una constatazione dei fatti.Pisacane puo’, al massimo, giocare in serie B,in serie A ci è arrivato grazie a Rastelli altrimenti avrebbe terminato la sua carriera nella cadetteria.

silvano
silvano
3 mesi fa
Reply to  sergio

Ingeneroso addossare le colpe su Pisacane .. ieri anche lui sicuramente insufficiente ( come tutti del resto ) ma di solito il suo lo fa . Qui le responsabilità sono tutte della dirigenza- Una lista di errori di comunicazione infinita che ha minato l’ambiente. Difficile tenere Nainggollan, caso Nandez , Olsen maltrattato,gestione e cessione di giovani inconcepibile, dichiarazioni tipo ” va tutto bene.. è solo sfortuna ” -Boo.. se il problema fosse solo Pisacane sarebbe preso risolto.

silvano
silvano
3 mesi fa
Reply to  silvano

Dimenticavo : in momenti difficili come questi non si dovrebbero permettere festini, cene e dopo cene.. non mi sembra che ci sia molto da festeggiare .. anche per rispetto verso chi paga biglietto stadio e abbonamento TV .

Francesco
Francesco
3 mesi fa
Reply to  silvano

A me non frega nulla se uno fuma se uno fa mezzanotte una sera, a me interessa che si giochi per una maglia che merita rispetto tutto qua, non ci sono santi e noi non dovremmo giudicare per ciò che fanno fuori dal campo ma per ciò che vediamo sul rettangolo di gioco

silvano
silvano
3 mesi fa
Reply to  Francesco

Hai ragione , nessuno vuole mettere il becco nella loro vita privata.. ma per fare bene in campo bisogna comportarsi da atleti .. sono pagati profumatamente anche per questo. Se vogliono fare feste , fumare e fare tardi la sera va benissimo .. però devono cambiare mestiere .

Pinuccio
Pinuccio
3 mesi fa
Reply to  silvano

bravo Silvano, giusta considerazione, quoto appieno. infatti un campione come Chiellini da bravo professionista è stato a casa a riposare e ieri è tornato in campoba soli 5 mesi dallo stesso infortunio al crociato

Mordi e fuggi
Mordi e fuggi
3 mesi fa
Reply to  Pinuccio

Ma che cavolo ne sai cosa ha fatto Chiellini!! E poi non è stato lo stesso infortunio!
Informati!

Francesco
Francesco
3 mesi fa
Reply to  silvano

Ma dai ma se tu prendessi 1 milione l anno per giocare a calcio, rinunceresti a farti una cavolo di serata o a fumare delle Marlboro immagino di no abbiamo tutti dei vizi a prescindere dal lavoro che facciamo,credi che Cristiano Ronaldo non ne abbia credi che Messi ,Neymar non ne abbiano, sono essere umani e credo abbiano il diritto di fare ciò che ritengono giusto, nei limiti della decenza intendo, il ninja lo apprezziamo perché?!Perche in campo da tutto, a noi quello dovrebbe interessare

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche