cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Maran: “Domani gioca Cragno, servirà una partita di sacrificio”

Il tecnico rossoblù parla alla vigilia della sfida con l’Inter di Antonio Conte in un match sulla carta proibitivo ma potenzialmente ricco di sorprese

FUORI DAL TUNNEL. Il Cagliari è tornato a fare punti dopo un periodo d’appannamento. Contro il Brescia la squadra di Maran ha reagito portando a casa un 2-2 che quantomeno ha dato una leggera scossa all’elettrocardiogramma piatto dell’ultimo mese. Ora arriva la sfida di San Siro contro l’Inter, match difficilissimo e che vedrà i rossoblù andare in trasferta con numerosi assenti. Servirà cuore e carattere per non ripetere la figuraccia in Coppa Italia.

Queste le parole del tecnico:

LA SETTIMANA. “Si è vista una squadra ritrovata. La settimana è iniziata con i ragazzi concentrati e la prestazione di Brescia ci ha fatto bene”.

MODULO. “La partita di Coppa è stata condizionata dall’errore iniziale, il modulo non ha inciso”.

CRAGNO. “Domani parte lui, ha bisogno di giocare. Ci saranno anche Porru e Gagliano in gruppo, rispetto a inizio mese ne mancano otto”.

PJACA. “Non posso parlare di giocatori non ancora nostri, se verrà qualcuno lo valuterò”.

LA CRISI. “Guardavo le cifre e fino a novembre tiravamo di meno di oggi e gli altri tiravano verso la nostra porta di più. Ci sono momenti buoni e altri no durante la stagione”.

L’INTER. “Ti fanno girare tanto senza palla. Serve una partita di sacrificio, se no con queste squadre diventa una morte lenta”.

LA CLASSIFICA. “La pressione ce la deve dare la buona prova di domenica scorsa. Dobbiamo ripartire da Brescia e dal secondo tempo visto in Coppa Italia. Nelle ultime due gare abbiamo avuto un po’ di scoramento dopo aver preso i gol. Domenica abbiamo invertito questo e abbiamo cercato di vincere la gara”.

L’ANDATA. “Abbiamo fatto molte gare straordinarie. Le partite contro Fiorentina e Lazio sono state le migliori, dobbiamo tornare quella squadra lì”.

GAGLIANO. “Cosa può dare? Freschezza mentale. Sono ragazzi che hanno entusiasmo e devono sentirsi pronti sia lui che Porru“.

 

Subscribe
Notificami
guest

75 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...
Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Il match tra Udinese e Roma, interrotto nel secondo tempo per il malore occorso al...

Dal Network

Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...
Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...

Altre notizie

Calcio Casteddu