Resta in contatto

Approfondimenti

Brescia, il cammino al Rigamonti è da incubo: una sola vittoria nel girone di andata

Le Rondinelle dell’ex patron rossoblù Cellino non riescono a convertire in vittorie le gare giocate tra le mura amiche. E domenica arriva un Cagliari assetato di punti

Penultimo posto in condominio col Genoa, 14 punti finora conquistati e un cammino interno tutt’altro che confortante. Il Brescia di Eugenio Corini non naviga in buone acque e la svolta tanto attesa è diventata ormai non più rimandabile.

Chiuso il girone di andata, in 19 gare le Rondinelle hanno messo insieme 3 vittorie, 2 pareggi e 13 sconfitte. Male anche il computo delle reti: 17 quelle realizzate, ben 36 quelle subite. Ma c’è un dato che pesa come un macigno, ovvero quello del cammino allo stadio Rigamonti: solo una vittoria conquistata su 9 gare giocate tra le mura amiche, oltre a 1 pareggio e ben 7 sconfitte.

Se l’aspirazione è quella di lottare per conquistare la salvezza, è chiaro che la rotta deve essere invertita al più presto. E domenica arriva un Cagliari in crisi, assetato di punti che deve provare a riprendere il discorso interrotto ormai oltre un mese fa sul campo del Sassuolo (2-2), con discorso vittoria che manca addirittura dal 1° dicembre scorso.

42 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
42 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Tutta la vita un solo nome....Claudio Ranieri....mi dispiace per Agostini ma non è ancora pronto e ha dimostrato la sua inadeguatezza"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti