Resta in contatto

Rubriche

Inter-Cagliari, pagelle a confronto: serata da dimenticare

Consueto confronto tra le pagelle redatte dalla nostra redazione e i quotidiani sportivi/locali: Inter-Cagliari da dimenticare per tutti

STRONCATURA. Non poteva che andare così: la brutta serata che il Cagliari ha vissuto ieri a San Siro contro l’Inter, in Coppa Italia, non ha risparmiato nessuno nelle pagelle post gara. Neppure l’autore del gol Oliva, colpevole del pesantissimo errore sull’1-0 dopo pochi secondi.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Maran a casa e basta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Domanda: ma ieri, a quanti di voi è sembrato di stare su TeleInter anziché su un canale della RAI?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Telecronisti palesemente di parte. Anche se il Cagliari in difficoltà per 3\4 della gara.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Tutti in ritiro fino a fine campionato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Comunque sempre Forza Casteddu!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Io salverei Rog

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Come fanno a dare lo stesso voto a farago e walukevic

Toni
Toni
5 mesi fa

L’anno del centenario è iniziato molto bene con tre sconfitte, 10 gol subiti e 1 fatto…

Luigi55
Luigi55
5 mesi fa

La squadra attuale è tutto sommato come valore paragonabile all’anno scorso, perchè se è vero che abbiamo fatto dei buoni acquisti e anche vero che siamo in questo momento penalizzati dagli infortuni, l’anno scorso i migliori erano; Barella, Cragno, Pavoletti e Ceppitelli che quest’anno non giocano perchè ceduto (Barella) e gli altri infortunati; anche se sono arrivati: Nainggolan, Nandez, Olsen, Rog e Simeone la rosa a pure perso dei ricambi di valore come Farias e Despodov, eppure punti +9.

Elehcim
Elehcim
5 mesi fa
Reply to  Luigi55

Vorrei sapere, chiedo in generale, che cavolo vi piace di Despodov che lo rimpiangete ad ogni piè sospinto. Boh sarà il nome esotico?

joy division
joy division
5 mesi fa

Stanno diventando troppe le serate da dimenticare…

Rossoblù4Ever
Rossoblù4Ever
5 mesi fa

Bel modo di festeggiare il centenario, facendo sorbire ai tifosi una figura di M… dopo l’altra.
Ma tanto che te ne frega Rolando?
Hai la fiducia incondizionata di Giulini che non ha il coraggio di mandarti via neanche se ci porti in serie B, quindi l’importante e che tu continui a rubare lo stipendio, che ti frega del Cagliari o dei suoi tifosi?
Buffone.

Luciano
Luciano
5 mesi fa

Carenza tecnica in difesa è attacco vediamo cosa farà la società in questa finestra di mercato . Bisogna prendere dei giocatori che riescano a migliorare la rosa altrimenti è preferibile rimanere come siamo

Tonyrossoblu
Tonyrossoblu
5 mesi fa

Il voto medio di ieri non può superare il 4. Non per il risultato ma per la pietosa prestazione. Un certo Trapattoni fu cacciato dopo una serie di 4-0 in trasferta. Maran per ora è a quota due, a Rastelli fu concesso di farcene subire diverse. Giulini è magnanimo………

Nicola Muntoni
5 mesi fa
Reply to  Tonyrossoblu

Le squadre si creano negli anni avendo la testardaggine di mantenere fisso lo staff tecnico. Ed inoltre per una volta nella vita, bisogna avere la saggia, saggia, saggia, saggia pazienza anche di superare enne sconfitte di fila. Le società che hanno la semplicistica abitudine di cambiare, ricambiare, per non dire anche della nuova moda di richiare allenatori, io queste società le ho sempre solo viste in basso. Questo è un dato di fatto storico e dunque per me W e lunga vita a Maran..

Nicola Muntoni
5 mesi fa

Bisogna essere realisti: la squadra è certamente migliorata rispetto all’anno scorso. Si sono aggiunti 3/4 elementi di sicura qualità che hanno contribuito all’ottima posizione in classifica. Viceversa nella rosa vi sono ancora molti gioacatori non altrettanto straordinari che non riescono a reggere alla pressione di dover matenere un certo passo, causa per cui adesso, chiamati a prove più ardue, saltano fuori certi errori.

Nicola Muntoni
5 mesi fa
Reply to  Nicola Muntoni

Ora, il mercato di gennaio può dare un contributo se si vuole migliorare una situazione disastrosa di bassa classifica, ma non può dare delle risposte per migliorare o mantenere quel che già abbiamo…

giuseppe masala
giuseppe masala
5 mesi fa

Sono stati benevoli con i voti,facciamo pietà, peccato c’eravamo illusi,sicuramente rimaniamo in serie A,ma per rimanerci dovremmo lottare come tutti gli anni per non retrocedere altro che festeggiamenti per il centenario, per carità…..

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche