Resta in contatto

News

Giulini: “Emozionato per Riva, lui il primo tifoso del Cagliari”

Nella sala stampa del Centro sportivo di Assemini il patron del Cagliar incontra i media per parlare del nuovo Consiglio d’Amministrazione del Club

Alle 12 il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, racconterà alla stampa le novità circa il consiglio d’amministrazione del club rossoblù.

Segui con noi il LIVE dell’incontro.

Queste le parole del presidente Giulini:

RIVA PRESIDENTE. “È nato con grande naturalezza dopo qualche chiacchierata. Ci è sembrata la cosa più naturale da fare rafforzare i festeggiamenti del centenario. Non voglio parlare di carica di prestigio. Lui vuole solo essere il primo tifoso. Non c’è una parte decisionale nel suo ruolo, vuole solo stare vicino a un club che ama. Mi sono chiesto più volte chi sono io per parlare qui di questo mito. È un’emozione, ma ho anche un pizzico di imbarazzo. Gigi l’ha fatto per tutto il popolo rossoblù”.

50 DALLO SCUDETTO. “In questi cinque-sei anni molti dei suoi compagni si sono riavvicinati al club, è stato molto facile arrivare a questa decisione, non ci sono state lunghe chiamate o complicazioni. Ci siamo visti ieri con Gigi, mi ha dato qualche consiglio commentando le mie parole dopo la partita con la Lazio. Ha detto di fare attenzione a non ridimensionare chi è subentrato, visto che nel post gara ho rimarcato le sette assenze. Mi ha anche ringraziato per quella che è la giornata di oggi, ma siamo noi a dover ringraziare lui”.

LA SQUADRA DI OGGI. “Riva ritiene che la squadra abbia un bel gioco e la capacità di imporsi. Ritrova molto dello spirito del suo Cagliari. Ha anche espresso la sua amarezza per la sconfitta con la Lazio, per lui andava chiusa già nel primo tempo”.

LE REAZIONI. “Tutti in squadra si rendono conto che questa è una stagione speciale. Appena saputa la notizia mi hanno chiamato subito il capitano e Maran, a cui avevo già accennato qualcosa. Ora possiamo sognare l’Europa”.

L’ANNO. “La nomina di Gigi è un’anomalia perché avviene a campionato iniziato. Una volta finito il campionato ci parleremo per capire quale potrà essere il suo coinvolgimento. Bilancio di fine anno? È oltre ogni previsione commentare questo campionato così importante, sono soddisfatto, dobbiamo continuare così. I ragazzi si divertono, ieri mattina nell’allenamento si vedevano le facce. Un giocatore (Cerri ndr) è uscito con dieci punti nel sopracciglio, tanta era la foga”.

A TEMPO INDETERMINATO. “La nomina di Gigi non è solo per l’anno del centenario, finché lui lo vorrà sarà il nostro presidente onorario”.

STADIO. ” Giovedì ci sarà un incontro con i progettisti. L’accordo con Sportium ci porterà sia all’inaugurazione che alla loro direzione dei lavori. Ci auguriamo che per giugno il progetto esecutivo sia pronto e al massimo a settembre possa partire l’iter. Il bando sarà ai primi del 2021, nel giro di 90 giorni il Comune di Cagliari dovrà affidare i lavori. La prima pietra speriamo di metterla a settembre 2021″.

CRAGNO. “Il medico lo vuole vedere prima della Coppa Italia, Alessio verrà visitato il 13 gennaio, se verrà valutato positivamente scenderà in campo contro l’Inter. Pavoletti dovrebbe tornare a marzo”.

CASO NANDEZ. “Lo stesso Riva non ha piacere che questa cosa venga montata, quindi chiarisco. Noi non siamo stati notificati ufficialmente dal tribunale di Cagliari. Abbiamo appreso dalla stampa della data del 14 gennaio, ma non sappiamo ancora di che cosa si stia parlando”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Si vergogni sindaco e amministrazione di cagliari che fanno giocare la squadra ds 17 anni in uno stadio prefabbricato"

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News