Resta in contatto

News

Un sorriso per i detenuti e i loro figli, il Cagliari in visita al carcere di Uta

Una delegazione rossoblù formata da Cossu, Deiola, Ragatzu e Nainggolan ha partecipato alla quinta edizione de “La partita con papà” alla casa circondariale

REGALO DI NATALE. Tanti sorrisi e un entusiasmo alle stelle per i bambini che oggi alla casa circondariale Ettore Scalas di Uta hanno ricevuto un doppio regalo di Natale. Il primo e più importante è stato quello di poter condividere un pomeriggio di spensieratezza con il proprio papà, tra calcio e divertimento, come se le barriere del carcere per un giorno non esistessero. Il secondo dono invece è arrivato direttamente dal Cagliari Calcio e dai rossoblù Alessandro Deiola, Daniele Ragatzu, Andrea Cossu e Radja Nainggolan, che insieme ai papà detenuti hanno giocato con i bambini e arricchito un momento speciale.

L’INIZIATIVA. La quinta edizione de La partita con papà è stata promossa dall’associazione nazionale Bambini Senza Sbarre onlus in collaborazione con il Dipartimento della Amministrazione penitenziaria. I quattro rossoblù hanno incontrato i detenuti con le loro famiglie nella biblioteca della casa circondariale, hanno firmato autografi e regalato dei palloni ai bambini. Prima di andare via inoltre i calciatori hanno ricevuto dei doni consistenti in maschere sarde realizzate a mano dai detenuti.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Tutta la vita un solo nome....Claudio Ranieri....mi dispiace per Agostini ma non è ancora pronto e ha dimostrato la sua inadeguatezza"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News