Resta in contatto

Rubriche

Sassuolo-Cagliari: le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

Il match del Mapei Stadium è appena terminato: queste le nostre pagelle dei protagonisti rossoblù in campo contro i neroverdi

Rafael: VOTO 6. Nulla può sui goal subiti dal Cagliari. Un po’ di ruggine c’è ma è normale visto il lungo periodo di lontananza dal campo

Cacciatore: VOTO 5,5. Boga è uno dei dribblomani migliori del campionato italiano e anche Cacciatore ne ha dimostrazione

Pisacane: VOTO 6. Il difensore centrale ex Avellino riesce a contenere – pur con qualche difficoltà – la minaccia rappresentata da Caputo. Esemplare, nel primo tempo, una chiusura sull’ex Empoli

Klavan: VOTO 5. Da quando veste il rossoblù, una delle più brutte partite del centrale estone che sbaglia moltissimi passaggi in uscita

Pellegrini: VOTO 4,5. Esce anzitempo a seguito di un primo tempo disastroso. Berardi gli crea molti grattacapi e Maran è costretto a sostituirlo con Lykogiannis

Dal 46° Lykogiannis: VOTO 5,5. L’episodio – seppur borderline – che porta al calcio di rigore del Sassuolo pesa sulla valutazione del greco

Nandez: VOTO 5. In dubbio sino a qualche ora prima del match, el leon trova spazio dal primo minuto. Anche se la grinta non manca, non riesce a sviluppare un match di qualità

Dal 77° Ragatzu: VOTO 7. Ma che anima ha questo puro sardo? Entro, spacco, esco, ciao

Cigarini: VOTO 5,5. Con i centrocampisti del Sassuolo sono botte da orbi. Spesso soffre il ticket Locatelli-Magnanelli

Rog: VOTO 6. Inizia bene ma poi, insieme a Pellegrini, non riesce a contenere Berardi che –  nel primo tempo – è scatenato. Il giallo rimediato al 45° non gli permetterà di essere in campo contro la Lazio

Nainggolan: VOTO 6,5. In un pomeriggio non eccezionale per la squadra, a brillare è ancora la luce del ninja che salva la faccia con una prestazione sufficiente

Joao Pedro: VOTO 6. Anche se non mette in scena una partita eccelsa, riesce a segnare il decimo goal nel campionato in corso

Simeone: VOTO 4,5. Peggiore in campo in tandem con Pellegrini. Non è bravo ad impensierire Marlon e Romagna

Dal 46° Cerri: VOTO 5. Subentra all’impalpabile Simeone ma non dà seguito alle buone prestazioni maturate contro la Sampdoria

Maran: VOTO 6. Imbrigliato da De Zerbi, il suo Cagliari soffre tantissimo sulla fascia sinistra (specialmente nel primo tempo). Prova a cambiare l’inerzia della gara con due cambi dopo l’intervallo. La mossa Ragatzu gli regala la sufficienza

112 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
112 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Gattuso o zenga ma si parla di iachini ."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche