Resta in contatto

Approfondimenti

Una vita da vice: Christian Maraner, il braccio destro di Rolando Maran

Un lavoro quasi sempre nell’ombra, quello dei vice allenatori: ecco il profilo del ‘secondo’ del Cagliari, da sempre stretto collaboratore di Rolando Maran

Quando si pensa a lui, l’associazione viene spontanea: difficile sbagliare con un cognome così. Christian Maraner è da sempre il più stretto collaboratore del tecnico Rolando Maran. Trentino come lui, lavora fianco a fianco col suo quasi omonimo da ormai dodici anni, esattamente dalla prima esperienza insieme con la Triestina.

La conoscenza tra i due è però molto più antica. “Conosco Maran da trent’anni“, ha sempre spiegato il vice, “è un perfezionista, ci spinge sempre a seguire questa sua metodologia di lavoro”. Il nostro rapporto è cresciuto nel tempo, e il nostro metodo proviamo a trasmetterlo a chi poi lavora con noi”.

 

 

6 Commenti

6
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
sergio
Ospite
sergio

lingue morte…..mah!
Maran e Maraner..ma l’hanno fatto apposta? E’ su goppay di Rolando?
questo signore è per me un totale mistero ma se ci mette lo zampino per il momento magico del Cagliari allora …beni beniu!

Sergio
Ospite
Sergio

Anche voi pollici versi tra le chiappe

Asorosa
Ospite
Asorosa

Ma ti preoccupi per i no good… ? XD C’è un sacco di gente che si diverte con poco… lasciamo loro questo divertimento… a me… me ne può fregare la metà di niente… 😉

PaoloS
Ospite
PaoloS

Du gust is megl che uan…..
?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giorgio Pivotti

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Numero unissimo!!!

Advertisement

Pierluigi Cera

Ultimo commento: "Non l'ho visto giocare, ma so che è stato un grande. Una conferma in più sul fatto che tutti i componenti del Cagliari scudettato erano ottimi..."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Solo una parola.UNICO.ha scelto la parola data anziché i milioni.GIGI UNO DI NOI. IL SARDO DI LEGGIUNO"

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "E non è il solo pacco in quegli anni, se penso che il Treviso ci aveva proposto un certo Luca Toni e invece Bellotto pretese Beghetto"

Comunardo Niccolai

Ultimo commento: "a Mexico 70 giocò solo la prima partita contro la Svezia e poi fu relegato in panchina e il suo posto fu preso da Rosato"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "E’ stato certamente un grande giocatore, un riferimento per tutti i suoi compagni ! Un grande professionista fuori e dentro il campo . ..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti