Resta in contatto

Rubriche

Cagliari-Fiorentina: le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

L’incontro disputato alla Sardegna Arena è appena terminato: queste le pagelle dei protagonisti isolani, a cura della nostra redazione

Olsen: VOTO 7,5. Nonostante il Cagliari sia padrone del campo, il portierone svedese classe 1990 colleziona almeno un paio di parate decisive.

Cacciatore: VOTO 7,5. Argina una potenziale spina del fianco come Dalbert. Bravo sia in fase difensiva che in fase di spinta.

Pisacane: VOTO 8. Goal e dedica speciale per Davide Astori. L’ex difensore dell’Avellino mette il timbro a seguito di una grande prestazione. L’ennesima.

Klavan: VOTO 7,5. Grazie anche al contributo prezioso dei compagni di reparto, annulla un osso duro del calibro di Federico Chiesa.

Pellegrini: VOTO 7,5. La sua assenza a Bergamo non si è avvertita solo perchè il Cagliari vanta una rosa vastissima. Il suo apporto sulla fascia sinistra, tuttavia, è sempre determinante.

Nandez: VOTO 7,5. Si riprende il posto in squadra dopo aver iniziato dalla panchina nel match contro l’Atalanta. Già fortissimo, ha ancora ampi margini di miglioramento.

Dall’82° Ragatzu: SV

Cigarini: VOTO 7,5. Dopo il turno di riposo concessogli a Bergamo da mister Maran, il Ciga riprende in mano il motore rossoblù che oggi viaggia a giri impressionanti.

Rog: VOTO 8. In tutte le partite ha occasioni per segnare in quanto il croato ama buttarsi a fari spenti nella mischia. Abile a sfruttare l’invito al bacio di Nainggolan, sblocca il parziale di una partita difficile.

Nainggolan: VOTO 9,5. Il ninja ha sin qui segnato due goal nel campionato in corso (forse ad oggi i più belli del torneo). Assoluto protagonista di giornata con tre assist e una rete, attualmente è senza dubbio il più forte centrocampista della Serie A. Illegale.

Dal 78° Castro: SV

Joao Pedro: VOTO 8. Partecipa anche lui alla danza del goal rossoblù. Freddo e rapace in occasione del goal del 4-0, è già a quota sei centri in campionato.

Simeone: VOTO 8,5. Non è solo questione di goal. No, perchè il cholito in campo dà l’anima. Gioca una partita di qualità e quantità contro la sua ex squadra. Si sfoga in un pianto liberatorio dopo la rete siglata di tacco. La dedica è tutta per Davide Astori.

Dal 74° Cerri: VOTO 6,5. Subentra al posto di Giovanni Simeone (a cui la Sardegna Arena tributa un emozionante applauso) e si impegna attaccando qualche pallone.

Maran: VOTO 8. Il Cagliari infila il decimo risultato utile consecutivo (non accadeva dalla gestione Giampaolo, stagione 2006/2007 ndr). Il mister trentino ha in pugno la squadra. I rossoblù forse oggi giocano il miglior calcio in Italia.

63 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
63 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche