Resta in contatto

News

Under 21, Nicolato chiama Luca Pellegrini per Islanda e Armenia

Il difensore del Cagliari è stato convocato dal selezionatore azzurro per gli impegni casalinghi del 16 e del 19 novembre

DENTRO. C’è anche Luca Pellegrini nella lista dei convocati del selezionatore dell’Under 21 Paolo Nicolato per gli impegni di questo mese: gli azzurrini affronteranno l’Islanda a Ferrara (16 novembre) e poi l’Armenia a Catania (19 novembre). I 23 si raduneranno lunedì prossimo ad Abano Terme.

CONVOCATI.

Portieri: Marco Carnesecchi (Trapani), Mattia Del Favero (Piacenza), Alessandro Plizzari (Livorno).

Difensori: Claud Adjapong (Hellas Verona), Alessandro Bastoni (Inter), Davide Bettella (Pescara), Enrico Delprato (Livorno), Matteo Gabbia (Milan), Luca Pellegrini (Cagliari), Luca Ranieri (Fiorentina), Marco Sala (Virtus Entella).

Centrocampisti: Marco Carraro (Perugia), Davide Frattesi (Empoli), Manuel Locatelli (Sassuolo), Giulio Maggiore (Spezia), Fabio Maistro (Salernitana), Sandro Tonali (Brescia), Niccolò Zanellato (Crotone).

Attaccanti: Patrick Cutrone (Wolverhampton Wanderers), Moise Kean (Everton), Andrea Pinamonti (Genoa), Gianluca Scamacca (Ascoli), Riccardo Sottil (Fiorentina).

 

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
PaoloS
Ospite
PaoloS

Qualificazioni o amichevoli? Grazie.

Advertisement

Pierluigi Cera

Ultimo commento: "Pierluigi Cera, colonna e capitano del Cagliari dello scudetto, un giocatore geometrico, preciso, dinamico, con grande senso della posizione e..."

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Mauro Muscas l'esperto di mercato ha acquistato una scommessa per 13 miliardi (denaro con il quale si acquistava un giocatore vero), per farlo giocare..."

Antonio Langella

Ultimo commento: "Lo abbiamo conosciuto di persona ad Asiago in ritiro è una persona squisita e molto alla mano a fatto una bella carriera in quel Grande Cagliari"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Nel paese natale, gli hanno dedicato una via , non vedo perché non dovremmo dedicargli il nome dello stadio, dopo tutto quello che ha fatto.."

Mauro Esposito

Ultimo commento: "Aveva la velocità nelle gambe e l'erba dell'area da verde diventava gialla quando accelwrava. Un giocatore Vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News