Resta in contatto

News

Srna: “Col Cagliari non ho trovato l’accordo, poi ha chiamato lo Shakhtar…”

Parla l’ex esterno destro del Cagliari, che dopo la decisione di lasciare il calcio giocato è tornato (come dirigente) nella società che più ha segnato la sua carriera

Torna a parlare del suo addio all’Italia, ma senza alcuna polemica. Darijo Srna, come riportato su tuttomercatoweb.com, ripercorre le fasi che l’hanno portato a smettere col calcio giocato dopo l’esperienza al Cagliari.

“Ho smesso in un giorno”, dice Srna, “l’estate scorsa ho parlato del mio contratto e non ho trovato un accordo, poi è arrivata la telefonata del presidente dello Shakhtar e ho deciso subito. Quello è il mio club, la mia vita, voglio aiutare il nuovo allenatore con la mia esperienza. Ho avuto anche richieste dall’Italia, tre per l’esattezza, ma non farò i nomi delle società”.

 

9 Commenti

9
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Dipende da cosa chiedeva . Un anno(forse) si poteva dare ..ma non a cifre “esorbitanti”…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La sua esperienza sarebbe servita anche quest’anno

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Rossoblu

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Serna sempre nei nostri cuori

Shardancast
Ospite
Shardancast

Meglio di Cacciatore sicuramente.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Campione vero

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sei stato grande con noi❤️?

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "Solo una parola.UNICO.ha scelto la parola data anziché i milioni.GIGI UNO DI NOI. IL SARDO DI LEGGIUNO"

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "E non è il solo pacco in quegli anni, se penso che il Treviso ci aveva proposto un certo Luca Toni e invece Bellotto pretese Beghetto"

Pierluigi Cera

Ultimo commento: "Cera era un grandissimo mediano di spinta,e con questo ruolo ha sempre giocato fino all'infortunio di Tomasini(libero). Scopigno fu costretto per..."

Comunardo Niccolai

Ultimo commento: "a Mexico 70 giocò solo la prima partita contro la Svezia e poi fu relegato in panchina e il suo posto fu preso da Rosato"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "E’ stato certamente un grande giocatore, un riferimento per tutti i suoi compagni ! Un grande professionista fuori e dentro il campo . ..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News