Resta in contatto
Villa

Miti

Matteo Villa

Dopo Daniele Conti è il più grandi capitano della storia della Società, rimanendo in Sardegna dal 1991 al 2001

Questa è la pagina dedicata a Matteo Villa, tra i più grandi capitani della storia del Cagliari. Cresciuto nelle giovanili del grande Milan di Sacchi, prima di scendere nelle serie minori nella Reggiana e nel Trento. Poi nel 1991 l’arrivo in rossoblù. Leader silenzioso, mai una parola fuori posto, sempre corretto e con grande attaccamento alla maglia. Poco appariscente ma grande uomo spogliatoio. Tutt’ora è molto amato dalla tifoseria rossoblù. Dieci anni in Sardegna, ha lasciato Cagliari nel 2001 con 264 presenze e 10 reti segnate. Terminata la carriera nel 2005, oggi gestisce un’azienda di calzatura a conduzione familiare.

Cosa rappresenta per voi Matteo Villa? Ditecelo qui.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Miti

  • Josè Oscar Herrera

    Il centrocampista uruguaiano è una pietra miliare della squadra rossoblù dei primi anni novanta...

  • Massimiliano Cappioli

    La puntata odierna sui miti del Cagliari è dedicata all’esterno destro protagonista del triplice...

  • Tiddia Tiddia

    Mario Tiddia

    Prima arcigno difensore, poi allenatore innovativo che si fece le ossa alle spalle di...

  • Carmine Longo

    Arrivato come consigliere personale di Tonino Orrù nel lontano 1987, diventò ben presto un...