Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Maran ha trovato la giusta quadra?

Maran ha trovato la giusta quadra?

Le due sconfitte di inizio campionato sono oramai alle spalle. Il tecnico trentino può finalmente godersi dei punti importanti

Sei punti nelle ultime due giornate, sei goal realizzati, due subiti. Numeri importanti per il Cagliari di Rolando Maran che in due sole partite ha raddrizzato la situazione, mettendo già nel dimenticatoio le prime due sconfitte interne contro Brescia e Inter.

E’ un Cagliari che cresce e che lotta partita dopo partita; i nuovi elementi che si sono introdotti nella nuova realtà in maniera soddisfacente e, soprattutto, in brevissimo tempo.

In virtù di ciò vi chiediamo: secondo voi Rolando Maran ha finalmente trovato la giusta quadra che gli permetterà di affrontare con serenità il campionato?

Interagite con noi e dite la vostra a margine del presente articolo.

31 Commenti

31
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Sergio
Ospite
Sergio

Vorrei spezzare una lancia in favore di Cacciatore….un difensore non spettacolare, molti gli preferirebbero i giovani Mattiello o Pinna (che Maran dovrà sapientemente utilizzare), eppure quando c’è lui in campo mi sembra di vedere qualche equilibrio in più in difesa. Bene bene….a Napoli per gustare una pizza sarda e birra ichnusa

Roy 58
Ospite
Roy 58

Ogni partita sarà necessario rinunciare a qualcuno dei centrocampisti, meriterebbero tutti di giocare, ma in campo si va in 11, sarà doloroso lasciare qualcuno in panchina, volta per volta bisognerà scegliere chi schierare in base alle caratteristiche dell’avversario e alle condizioni di forma dei singoli…

Filippo
Ospite
Filippo

Da quello che si è visto nelle ultime due partite, ci sono ottimi segnali. Gente che corre, ha grinta, tatticamente ordinati e quasi mai scoperti. Secondo me ci sono le prospettive per un cambiamento rispetto agli anni precedenti anche perché, non dimentichiamo, la società ha comprato giocatori di un livello nettamente superiore che si stanno inserendo ora…(no dico, un Nandez che si dovrebbe adattare al calcio europeo e gioca già così dopo 3 partite?)

Lud
Ospite
Lud

Nel calcio tutto è possibile. Un po’ di fortuna col Napoli e di nuovo a vincere contro il Verona… E diventiamo la nuova Atalanta.

Lud
Ospite
Lud

Io ritengo che questo tipo di 4-3-1-2 sia la soluzione migliore. Gli interpreti più o meno anche. Gestire il gruppo lanciando il messaggio che ROG, NANDEZ, NINJA siano più o meno intercambiabili. Vedo Klavan al posto di Pisacane. E resto ancora insoddifatto della fase difensiva di Pellegrini e del terzino destro, chiunque esso sia.
Davanti, JOAO finalmente punta la porta e gioca da seconda punta. Invece prima spaziava in modo poco concreto. Resto dell’idea che PAVO e SIMEONE vadano provati…

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

Niente niente abbiamo una squadra che tira in porta…che subisce poco e pratica il contropiede.
Tutte cose che non vedevo da anni….
E questo non può essere iniziativa dei singoli…non lo so, sarà che Maran è un grande Mister? Ha trovato si..quadra e squadra.

Antonio leone
Ospite
Antonio leone

Criticoni di Maran nel calcio conta chi vince !due 3-1 di seguito !siamo secoli che non vediamo 6 goal in due partite !chi c’è in campo non importa l’importante e vincere..!forza Cagliari!

Maurizio
Ospite
Maurizio

La giusta quadra la troverà quando tornerà Pavoletti o, se a gennaio conosceremo un altro attaccante. Due punte di ruolo sono indispensabili per sfruttare al massimo il centrocampo che abbiamo quest’anno….

Antonio leone
Ospite
Antonio leone

Speriamo rimanga fuori tutta la stagione mi dispiace però con lui il gioco del Cagliari era prevedibile …soliti cross della disperazione e nessuna ripartenza in velocità…il gioco era tutto basato sopra di lui…!infatti segnava solo lui …!

Francesco
Ospite
Francesco

Ma come fai anche solo a pensare una cosa così? Adesso Pavoletti sarebbe un problema? Semmai col suo ritorno possiamo avere a disposizione anche la sua presenza in area. Può creare spazi per gli inserimenti dei centrocampisti… Mah, quelli come te non li capisco

Antonio leone
Ospite
Antonio leone

Oh ancora con le critiche per Maran…cioè non ha sbagliato un colpo contro il Genoa …si gioca ogni 3 giorni era giusto far riposare Rog….certo non è semplice lasciare fuori determinati giocatori però in campo si entra in 11…quindi va bene così …dico la verità alcuni infortuni hanno aiutato Maran …infatti il Cagliari gioca in maniera completamente diversa dopo l’infortunio di Pavoletti..sfrutta di più le ripartenze in velocità con Simeone e j Pedro infatti abbiamo fatto già 7 Goal..

Maurizio
Ospite
Maurizio

Sono d’accordo con te….la verità è che quelli da cambiare sono un certo tipo di tifosi che pretendono una squadra da Coppe europee però hanno la mentalità di chi si deve salvare all’ultima giornata. Se hai in squadra più di 11 titolari è del tutto normale che qualcuno stia in panchina senza per questo gridare allo scandalo….

Antonio leone
Ospite
Antonio leone

Si hai perfettamente ragione

Luca B
Ospite
Luca B

Maran visti gli scarsi ricambi in attacco deve giocoforza fare turnazione continua a centrocampo cercando sia una maggiore propensione offensiva dei vari birsa, castro e ionita e sia mantenendo un equilibrio di insieme. Anche oggi vincere senza convincere troppo e’ un ottimo segnale tipico delle squadre forti, mi viene in mente il primo cagliari di allegri che parti’ in sordina tra mille perplessita’ e poi crebbe costantemente sino a vincere in casa della juve

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

La verità è che il Cagliari è fortissimo .
In queste situazioni, la condizione dell’allenatore non è delle più semplici : può solo sbagliare ed è difficile prendersi meriti .
Occorreva assolutamente vincere con il Genoa ed il Cagliari ha vinto .
Per mercoledì, a Napoli, a mio modesto avviso, occorre un turno di riposo per qualcuno ( penso a Nandez, Joao Pedro, Castro ), in vista della successiva partita contro il Verona .
Forza Cagliari Sempre !

Antonio leone
Ospite
Antonio leone

In campo sempre i più forti per vincere! ma sei matto Nandez j Pedro e Castro in panchina ???!mettiamo la primavera ??

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Buon pomeriggio Antonio,
bisogna essere pratici e realisti, il Cagliari, pur fortissimo, non è all’altezza del Napoli, potremmo perdere anche con la migliore formazione schierabile .
Su questo presupposto, pur non dovendo affrontare Napoli con mentalità perdente e rinunciataria ( tuttaltro ! ), è bene pensare alla partita successiva, in casa con il Verona .
I giocatori non sono macchine ed hanno bisogno di tirare il fiato, è interesse del Cagliari che ciò avvenga.
Forza Cagliari Sempre !

Sergio
Ospite
Sergio

Nandez non riposa mai, Castro deve giocare, darei un turno di riposo (se necessario) a Cigarini per Oliva e Pisacane in campo assolutamente. Pellegrini a riposo e dentro Lycogiannis.
OLSEN
CACCIATORE PISACANE CEPPITELLI LYCOGIANNIS
NANDEZ OLIVA ROG IONITA
JOAO PEDRO SIMEONE
e forza Casteddu

fabio
Ospite
fabio

E’innegabile che ci sia del potenziale, un pò troppi lanci lunghi, con il centrocampo che abbiamo deve essere proprio l’ultima spiaggia. Maran dovrebbe migliorare nel capire i momenti durante le partite, sostituzioni e atteggiamento. Bisogna essere fiduciosi, credo che la nostra dimensione sia comunque questa, non ci sarà da soffrire realmente, si gioca per il decimo dodicesimo posto.

Gvar
Ospite
Gvar

Maran non ha trovato nessuna quadra, come e’ stato detto in altri post tene in campo Cigarini infortunato e’ un ERRORE molto grave, che si va’ ad aggiungere al non aver schierato ROG. dal primo minuto giocatore questo che SPACCA con la sua forza le paritite. Il gioco e’ sempre deficitario,se contro il Napoli giochiamo come contro il Genoa c’e ne fanno 3 o 4, quindi aldila ‘ del risultato importantissimo il Cagliari deve crescere ancora molto sotto il profilo della manovra e del pressing.

moreno
Ospite
moreno

maran sta facendo bene ma non perchè ha vinto due partite .i miglioramenti si sono visti anche contro l’inter..la squadra sta migliorando e si vede anche in fase difensiva

Naufrago
Ospite
Naufrago

Concordo sull’infortunio di Ciga. Va bene fidarsi delel sensazioni del giocatore a caldo. Ma negli spogliatoi non è possibile che non emerga un problema che scoppierà dopo 10′.
Non doveva entrare nel secondo tempo, proprio per evitare il rischio che poi si è puntualmente e rapidamente verificato. L’errore c’è, è grave e non si può negare.

Ora conviene che salti la partita ravvicinata di mercoledì. Abbiamo tanti altri centrocampisti.

anton
Ospite
anton

Contento per la vittoria ma maran per favore…non è un alenatore

Torixeddu
Ospite
Torixeddu

Complimenti! Vuoi fare tu l’allenatore? Ma perché non la smettete di criticare? Siamo tutti capaci a criticare e colpevolizzare gli allenatori… Smettiamola e stiamo vicini alla squadra, sempre, allenatore compreso.
Forza Cagliari! Sempre!

Mirko
Ospite
Mirko

Domanda per tutti quelli che chiedevano l’impiego di Oliva come regista titolare: allora? È Maran autolesionista o voi che lo avete sopravvalutato? Ahi ahi… un conto sono le amichevoli, altra cosa il campionato di serie A. Il ragazzo ha toccato 2 palloni e girovagato senza trovare la posizione per tutto lo spezzone di gara giocato, ha bisogno di crescere ancora e di essere inserito coi tempi giusti

moreno
Ospite
moreno

infatti ci sono dei tifosi che per un paio di acquisti belli credono che la squadra si assembli con un tocco di fatina…forse non ricordate il napoli l’anno scorso ???anche con mister carlo..non aveva un briciolo di gioco ….dopo un anno ha un gioco straordinario…il cagliari quest anno farà bene ..sono più che certo …

Antonio leone
Ospite
Antonio leone

Secondo me hai visto male..Oliva ha giocato molto bene facendo il suo ruolo….ha giocato da schermo davanti alla difesa …non mi risulta che il Cagliari abbia sofferto la mancanza di Cigarini …oliva copriva e rog partiva in velocità …

zio fab
Ospite
zio fab

Maran ieri ha fatto un grosso errore da dilettante..non sostituire subito Cigarini quando si è fermato.Non si può tenere in campo un giocatore infortunato.

Karalis
Ospite
Karalis

Maran ha avuto la manna dal cielo paradossalmente dall’infortunio di Pavoletti.
Le circostanze lo hanno aiutato a scegliere obbligato i 4321, e trovare soluzioni con tracce palle a terra ed azioni di manovra sfruttando un centrocampo di spessore, lavorando per gli inserimenti

Altrimenti eravamo ancora qua a cristonare per le palle alte dalla trequarti

Eh bravo Rolando và, te la sei svangata

Giovanni A
Ospite
Giovanni A

Il secondo goal è su autorete. Chiusi in difesa per troppo.
Chiarini infortunato. E lui se lo è tenuto in campo.
Lasciamo perdere. Pitticu su cu.

Lula73
Ospite
Lula73

Concordo pienamente. La squadra è una Ferrari e lui aiutato da fortuna e infortuni

Altro da Il muro del Tifoso