Resta in contatto

Approfondimenti

“Chissà cosa mormora il vento…”

Che ricordi rimangono di Roberto Muzzi? Tanti goal, tante emozioni ieri racchiusi in una breve ovazione che il Sardegna Arena gli ha riservato

“Di voi che resta, antichi amori. Giorni di festa, teneri ardori. Solo una mesta foto ingiallita tra le mie dita..”. Così cantava Franco Battiato nella celebre Che cosa resta. Un motivo malinconico che Roberto Muzzi, ieri nelle vesti di allenatore in seconda di Aurelio Andreazzoli, ha riportato nelle nostre menti.

A seguire alcuni dei più bei goal che Bum Bum Muzzi Goal ha realizzato con la sua maglia rossoblù. Qual è il vostro preferito?

CAGLIARI-PIACENZA 3-2 (98/99). Muzzi manda in visibilio tutto lo stadio con una doppietta da favola. Il primo goal lo realizza con una splendida rovesciata su lancio, manco a dirlo, di Fabian O’Neil

 

CAGLIARI-HELLAS VERONA 2-1 (97/98). Il risultato è ancora inchiodato sullo 0-0 e Roberto, seppur febbricitante, decide di fare tutto da solo seminando come birilli i difensori scaligeri ed infilando di sinistro il portiere

 

CAGLIARI-BARI 2-1 (94/95). Su assist di Dely Valdes, Muzzi libera la sua corsa e fulmina Fontana in uscita.

 

PERUGIA-CAGLIARI 3-2 (96/97). I rossoblù escono sconfitti, ma la perla su punizione del bomber di Morena è da applausi.

 

CAGLIARI-BOLOGNA 2-2 (96/97). Cross al bacio di Pancaro e Muzzi colpisce di testa. Sfera che termina all’incrocio dopo aver prima battuto al suolo.

16 Commenti

16
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un vero campione

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Resta un mistero sul fatto che non sia diventato una nostra bandiera
L’anno dopo quando andò all’Udinese ci fece doppietta al Sant’Elia con tanto di esultanza
Rimasi deluso

Nopothoreposare
Sottoscrittore
Gianclaudio

Quel giorno maledetto suonavo ad un matrimonio ed avevo avuto il permesso dagli sposi di tenere una bandiera del Cagliari alle spalle. Quando arrivò la notizia mi venne un colpo, mi scusai con tutti ma la bandiera non la spostai.. e quando vidi le immagini capii che per i tifosi del Cagliari quello non sarebbe mai stato un giorno qualunque. Dei tanti ricordi neri di quel giorno, quello del Cobra Tovalieri che si avvicina piangendo ai tifosi del Cagliari, come a scusarsi di non avercela fatta…

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

Quel giorno maledetto ero scrutatore in un seggio perchè c’erano le elezioni…avevo una radiolina, e dopo i maledetti rigori la lanciai dalla finestra della scuola….
Dopo lo scrutinio scesi a vederla…era a pezzi ma funzionava ancora…la tengo per ricordo…

Nopothoreposare
Sottoscrittore
Gianclaudio

https://www.youtube.com/watch?v=lqXsaAhPF2Y

non ci crederete ma a rivedere quella scena mi sono venuti i lucciconi

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

Cosa significa “sottoscrittore”?

Nopothoreposare
Sottoscrittore
Gianclaudio

Ci credi che non lo so? Mi sono solo iscritto con tanto di login ed il sito riconosce l’email di riferimento, forse sarà per quello

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

Mah..penso che tutti noi abbiamo fatto così…
Curioso però…sei l’unico

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

È chi li dimentica !!! 💪💪💪🔴🔵🔴🔵🔴🔵

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Certo 🔵🔴😁

James
Ospite
James

GRAN BRUTTA storia Danilo…
Ho qualche anno in più di te (59) e seguo il Cagliari dal 1967..
Voglio solo ricordare che giocare a Napoli è sempre stato “schifoso” per via degli aiuti arbitrali sempre concessi a favore dei”ciucci” (il loro simbolo sulle maglie era il muso di un asinello)!!
Ricordo i rigori inventati dagli arbitri non appena il Cagliari conduceva la partita…
Era decisamente più dignitoso perdere contro gli squadroni del Nord che non contro i “vesuviani”

Tore Trattore
Ospite
Tore Trattore

Tutto molto vero, e il bello è che i Napoletani hanno pure la faccia tosta di accusare la Juventus di rubare quando loro non sono per niente da meno.
Contro il Napoli c’è sempre da temere l’arbitro, puntualmente di parte.

Danilo P
Ospite
Danilo P

Si ma oggi a che serve ricordare uno dei momenti peggiori del calcio a Cagliari? L’ultimo video mi ricorda la stagione con il maledetto spareggio di Napoli contro il Piacenza… dove c’ero personalmente preso a botte dai carabinieri napoletani.. avevo 9 anni… beh non potrei mai dimenticare quel giorno… non avevo fatto nulla se non avere addosso la maglia del Cagliari…. beh raccontate le cose belle non quelle tristi…

Pablo
Ospite
Pablo

9 anni? Ma scherzi?

Rossoblù4Ever
Ospite
Rossoblù4Ever

Brutta storia Danilo, mi spiace tu l’abbia vissuta sulla tua pelle, poi i Napoletani si chiedono perchè ce l’hanno con loro…

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

Erano carabinieri….basta questo,non è detto che fossero napoletani

Advertisement

Nelson Abeijon

Ultimo commento: "Ritornò a cagliari accontentando di un ingaggio ridotto per far respirare l'aria salubre del mare alla sua figlia malata e dette tutto in campo..."

Luigi Riva

Ultimo commento: "Nei primi anni '70, con i miei coetanei si giocava a pallone x strada con la maglia del Cagliari autoprodotta, cioè maglia bianca con fettuccia..."

Luís Lulù Oliveira

Ultimo commento: "Grande Lulù ci ha fatto divertire parecchio ❤️💙❤️💙"

Mario Ielpo

Ultimo commento: "Ooh Mario, oooh mio caro amico Mario ielpo, è proprio così.."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Gioco con la sua maglia un CAMPIONE VERO ."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti