Resta in contatto

Calciomercato

Per Defrel al Cagliari si entra nella settimana decisiva

La conferma di Dzeko apre ancor più la porta alla cessione dell’attaccante che Giulini e Carli considerano la spalla ideale in attacco accanto a Pavoletti

Su Defrel al Cagliari si è detto e scritto tanto in quest’ultimo periodo. Messa in stand-by, ma mai abbandonata, la trattativa potrebbe essere nella settimana decisiva, in tempo dunque per la gara d’esordio stagionale in Serie A, che i rossoblù giocheranno domenica alle 20,30 contro il Brescia, fresco di ingaggio di Balotelli (assente però alla Sardegna Arena) per squalifica.

ACCORDO DA DEFINIRE E SIGLARE. Dal punto di vista contrattuale Defrel, nonostante gli interessamenti di Genoa e Bologna, è d’accordo con il Cagliari, mentre resta da limare quello con la Roma. Per questo i ds dei due club Petracchi e Carli, si incontreranno per chiudere la trattativa. C’è l’intesa sul prezzo di 15 milioni di euro e sul prestito oneroso fissato a 3. Manca quello sulla dilazione. I giallorossi per settimane hanno pressato sul pagamento in due esercizi da 6 milioni di euro l’uno, mentre in casa rossoblù si vuole chiudere con tre rate da 4 milioni. Alla fine, vista la volontà dell’attaccante francese considerato spalla ideale in attacco, di Pavoletti, l’accordo verrà trovato.

39 Commenti

39
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma il polacco che fine ha fatto

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

As pigau a sa minca

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quando il Sassuolo vuole un giocatore…lo compra in un pomeriggio.

Ale
Ospite
Ale

Ho letto che defrel ormai si allontana… a qst punto teniamoci cerri han e despodov invece di cercare kouame o barrow

Nopothoreposare
Sottoscrittore
Gianclaudio

Ho letto che Preziosi cederebbe Kouamè solo per 100 milioni… se lo tenga caro caro…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Dai Giulio, un ultimo regalo

Claudio
Ospite
Claudio

Alla fine nessun attaccante arriverà a Cagliari..
Defrel è conteso da Sassuolo e Samp, Ounas andrà all’estero e Simeone non verrà ceduto!!
Mettiamoci l’animo in pace: la seconda puntà sarà Joao Pedro!!

Francesca Diana
Ospite
Francesca Diana

Simeone verrà ceduto, la Fiorentina non lo vuole.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma non ci serve defrel

Luigi Mura
Ospite
Luigi Mura

Manca un difensore esperto, un jolly. KLAVAN è completamente ROTTO, gli altri peggio

Riccardo
Ospite
Riccardo

Klavan sta benissimo e ieri è stato tra i migliori

Michele Cagliari
Sottoscrittore
Michele Cagliari

Non dire stupidate.. Klavan è in perfetta forma e recuperato bene dall’infortunio

PIERO
Ospite
PIERO

Un vero disastro per MURA! e te’ MURA come sei ancora integro?..potresti proporti te…

Alessandro Figus
Ospite
Alessandro Figus

Mancano difensori con esperienza ma pinna e Pellegrini io gli farei giocare comunque

Elìa Fanari
Sottoscrittore
Elìa Fanari

Defrel non esclude Joao, ed è il giocatore che ci vuole per tanti motivi, lo ribadisco alla nausea 🙂

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Andrebbe benissimo Defrel ma il tallone d’Achille del Cagliari è sempre quello: una difesa che da anni subisce gol a grappoli e che non è stata mai realmente rinforzata… anzi, sembra inaffidabile pure contro squadre di categoria inferiore.

Alessandro Figus
Ospite
Alessandro Figus

Hai ragione

Fabrizio martis
Ospite
Fabrizio martis

Defrel pedro pavoletti han e cerri 5 punte…se si infortuna pedro defrel o pavoletti il cagliari ha un ricambio…sapete bene che il cagliari non gode di tanta fortuna..inoltre avrebbe la possibilita di avere un attacco diverso schierando pedro con defrel..o magari un tridente😍 cosa impossibile per maran

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Serve un centrale con le contro Palleeee…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Con questo super centrocampo anche chi segna poco farà tanti goal

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Presidenteee chiudii e poi vendiamol

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quello che conta è la volontà del giocatore se lui vuole venire gli accordi fra le società si trovano ci vuole un po’ di tempo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Come ha già detto Frate Indo🍷: manca solo DeFrell! ABBIATE PAZIENZA e avremo un bel Cagliari se Maran SI SVEGLIA! Già detto che il reparto debole è la difesa!! Via la vecchia guardia, usurata e limitata!! Dentro Romagna e Waluk con Pelle e Mattiello. Pinna di scorta! Forza Cagliari.

kyann
Ospite
kyann

Frate Indo mi sa tanto che ti devi dedicare all’ippica. Non ne hai azzeccata una…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Minchia ancora custu Defrello geiesti malu angiai

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

ma Pellegrini che fine ha fatto?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Speriamo che sia la volta buona

Pinuccio murgia
Ospite
Pinuccio murgia

Juanne Pedru. .restede a su casteddu

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

non ho visto la partita perchè vivo a roma, ma a leggere i commenti forse serviva più un rinforzo in difesa e forse in porta.e sopperire in attacco mettendo ninjia dietro le punte.Poi ci sono anche Rog e Nandez che vedono la porta e nei calci d’angolo pure ionita

Alberto Antonini
Ospite
Alberto Antonini

Insomma, se arriva Defrel il nostro Joao Pedro che vorrà fare? Sedersi in panca ad aspettare o chiederà di andar via? E se rimanesse che possibilità avrebbero i giovani attaccanti? Io sarei curioso di vedere all’opera, nelle poche occasioni che ci saranno, i vari Han e Despodov con la squadra in assetto da battaglia per valutarli compiutamente, anche se capisco che avere Joao in panca dia tutta un’altra certezza. Per me Joao é un rebus, i colpi li ha ma a volte sembra assente o già troppo stanco

PaoloS
Ospite
PaoloS

Vero, è più complicato scegliere chi far partire che chi acquistare. Anch’io vorrei che tenessero Despodov e Han, credo che abbiano più stimoli di Joao.

Francesca Diana
Ospite
Francesca Diana

Han resta infatti, nom crea problemi dal punto di vista della lista

Simone
Ospite
Simone

Despodov va in prestito in B perchè bisogna liberare un posto. Se arriva Defrel le cessioni devono essere due, Bradaric e Despodov; Han è confermato; Joao Pedro può fare anche il trequartista e infatti Maran partirà così, con il tridente. Birsa viene penalizzato ma essendo uomo di Maran non verrà ceduto

Efisio
Ospite
Efisio

Io vorrei ricordare che che fino ad ora l unico che segna e Joao quindi che si fa?

PaoloS
Ospite
PaoloS

Provare anche gli altri attaccanti che abbiamo.

Nopothoreposare
Sottoscrittore
Gianclaudio

Altra telenovela infinita, non certo per colpa nostra… solo che ora il tempo stringe ed a quanto pare il Napoli è disposto a cedere Ounas solo in Francia (Giuntoli lo preferisce perchè il campionato sarebbe meno esaperato e con maggiori garanzie di continuità… povera stella). Il mio commento è BONU VIAGGIU. Ma questo non toglie che una seconda punta ci serva…

ZioFranco
Ospite
ZioFranco

La storiella di Ounas, visti i suoi costi (5 + 30 milioni) è una balla colossale

Nopothoreposare
Sottoscrittore
Gianclaudio

Infatti io non ci ho mai creduto. Sono più propenso a credere che si sia trattato di una manovra per spingere la Roma ad accettare la nostra proposta per Defrel

CASTEDDAIU
Ospite
CASTEDDAIU

E’ vero, sono tutte tattiche, credo che il Cagliari, nonostante tutti i nomi che circolano sia interessato solo a Defrel. In ogni caso che il Napoli chieda per Ounas 5+30 milioni è vero, ma conoscendo Delaurentis penso sia una tattica anche quella per cercare di ottenere il più possibile.

Advertisement

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Francescoli, giocatore eccelso. Ho visto tanti giocatori, dai tempi di Tonino Congiu ad oggi, e Francescoli sicuramente è stato semplicemente..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Cosa c’entra ONNIS con la Sardegna? Nascita: 24 marzo 1948 (età 71 anni), Giuliano di Roma, Italia Naturalizzato Argentino"

Daniele Conti

Ultimo commento: "grande capitano! uno scandalo il fatto che non sia mai stato convocato in nazionale"

David Suazo

Ultimo commento: "Oltretutto diventò pure tecnico e ha fatto parecchi bei gol"

Enrico Albertosi

Ultimo commento: "È stato il primo portiere a non usare il completo nero, usava la maglia rossa o blu...mitico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato