Resta in contatto

Calciomercato

Serie A: l’Udinese si assicura Gonzalez Perez, Günter all’Hellas Verona

Foto Torino Twitter

Izzo rinnova il contratto fino al 2024 con il Torino mentre il Milan pensa al futuro con Jungdal. Barella si è detto stra-convinto del progetto dell’Inter

L’Udinese ha ufficializzato l’arrivo di Gonzalez Perez, classe 1997, giovane e talentuoso attaccante proveniente dal Real Madrid Castilla. Il giocatore ha firmato un contratto di cinque anni e arriva in Friuli a titolo definitivo, reduce da 32 gol nelle ultime due stagioni, di cui 21 messi a segno nella scorsa annata. Il  Bologna ha ingaggiato Lappalainen. L’attaccante esterno (classe 1998) arriva a titolo definitivo dal HJK Helsinki e con molta probabilità verrà rigirato al Montreal Impact, altro club di proprietà del numero uno dei felsinei, Joe Saputo. Lappalainen vanta cinque presenze nella nazionale finlandese.

LE ALTRE UFFICIALITA’.  Izzo granata fino al 2024. Il difensore ha ufficializzato su Instagram il rinnovo del contratto con i granata: “Felice di continuare con il Torino, con la stessa determinazione affronteremo ancora tante battaglie”, afferma l’ex Catania. Nuovo acquisto per il Milan: si tratta del giovane portiere Andreas Kristoffer Jungdal, che arriva dal Vejle Boldklub. Il danese approda a titolo definitivo e ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2022: classe 2002, vanta 6 presenze nella Nazionale U17 della Danimarca. Da oggi fa dunque parte della rosa della squadra Primavera rossonera. Intanto l’Hellas Verona comunica “di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di opzione e contro-opzione, le prestazioni sportive del calciatore Günter dalla società Genoa CFC.

Liguri rossoblù che hanno ceduto in B alla matricola Trapani, in prestito secco l’esterno classe 2000 Antonio Candela. Nicolò Barella, in conferenza stampa da Singapore, non ha nascosto la felicità di far parte dell’Inter. L’ormai ex centrocampista del Cagliari ha svelato i motivi che lo hanno spinto a scegliere il nerazzurro: “L’Inter mi ha voluto fortemente e cercherò di ripagare la fiducia. Io sono straconvinto del progetto. E’ il club migliore per me con un grande allenatore, sono ambizioso e voglio migliorare”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato