Resta in contatto

News

Sterling sul caso Kean: “Per Bonucci colpe al 50 e 50? Mi viene da ridere…”

All’attaccante del Manchester City non sono piaciute le parole del difensore bianconero sul caso degli insulti razzisti alla punta della Juventus

Un caso che inevitabilmente sta avendo molta eco. Sugli insulti di ieri sera a Moise Kean è intervenuto a suo modo anche l’attaccante del Manchester City, Rahem Sterling, che ha criticato le parole di Leonardo Bonucci nel dopo gara di Cagliari-Juventus, in un tentativo per ricomporre la situazione. Il difensore bianconero aveva detto che le colpe di quanto accaduto erano da suddividere in pari misura tra quel gruppetto della Curva nord e il suo compagno di squadra, reo di aver esultato in maniera inappropriata.

In totale disaccordo Sterling, che in una Stories sul suo profilo Instagram ha sentenziato: “Colpa al 50 e 50? Non posso far altro che ridere”. Una frase che lascia intendere il pensiero dell’attaccante della squadra di Guardiola, che fa ricadere le colpe esclusivamente sulla Curva e non sul giocatore della Juventus.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News