Resta in contatto

News

Ionita: “Sto cercando di essere più presente in area, lo chiede il mister”

Il centrocampista moldavo ha parlato a margine della sfida vinta contro il Chievo Verona in cui è stato protagonista della terza rete

VITTORIA CON GOL. Non nasconde la propria felicità per il successo odierno Artur Ionita, che da ex dell’altra squadra di Verona ha vinto il suo personale derby: “Quando ero all’Hellas questo era un derby, però ora sono importanti i tre punti per il Cagliari. Il gol? Sto cercando di essere più presente in area sui cross, il mister lo chiede”.

OBIETTIVO CENTRATO? “Questa vittoria non chiude il discorso salvezza – afferma il nuovo capitano della nazionale moldava, che poi fa un ringraziamento speciale – Voglio ringraziare Cragno per la parata sullo 0-0 perchè se avessero segnato saremo andati in difficoltà”.

DEBOLEZZE. Il centrocampista nonostante la larga vittoria si sofferma anche su ciò che non va: “Dobbiamo migliorare i primi minuti, essere più concentrati nell’approccio alla gara”. Poi sul bomber assente e sulla prossima sfida in casa: “Pavoletti? Sappiamo tutti quanto è importante per noi. Martedì con la Juve ci prepariamo a una bella partita contro una delle squadre più forti d’Europa”

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News