Resta in contatto

News

Natzionale Sarda al debutto assoluto, Mereu: “Test atto a capire le motivazioni per gli impegni successivi”

Domani alle 18.30 al Frogheri di Nuoro amichevole contro una rappresentativa di giocatori stranieri che militano nei vai campionati della Sardegna

Il momento di scendere in campo è praticamente arrivato per la Natzionale Sarda. Domani, alle 18.30 allo stadio Frogheri di Nuoro, la squadra allenata da Bernardo Mereu (responsabile anche della Academy del Cagliari Calcio) sarà impegnata contro una rappresentativa di stranieri che giocano nei vari campionati della Sardegna.

LE PAROLE DEL CT MEREU E DEL DG SANNA. “Questo primo passaggio è fondamentale per dare concretezza tecnica e sportiva al progetto – afferma Bernardo Mereu – per testare le motivazioni e i valori tecnici e farci trovare pronti per gli impegni successivi, a partire dall’amichevole con la Corsica di Giugno, partita per la quale contiamo di avere tutti gli effettivi a disposizione”.

Il direttore generale Vittorio Sanna evidenzia un aspetto importante: “Siamo partiti dalla disponibilità personale di oltre 50 giocatori professionisti. Purtroppo alcune risposte sono state condizionate dagli infortuni o dal momento cruciale della stagione che non ha permesso ad alcuni club di poter liberare i propri tesserati. È comunque un segnale molto positivo che, da parte dei giocatori, ci sia la forte volontà di voler partecipare a questo primo debutto”.

PRESENZE IN CAMPO E SUGLI SPALTI. Oltre a Robert Acquafresca e Claudio Pani, impegnati con le rispettive squadre di club (Sion in Svizzera e Sliema Wanderers F.C. nella massima serie maltese) che giocheranno il match dal 1’, l’organizzazione ha invitato per domani alcuni degli ex giocatori del Cagliari e non solo, quali Gianfranco Zola e Gigi Piras. Potrebbe essere presente anche il neo Presidente della Regione Sardegna (in attesa di proclamazione) Christian Solinas.

DOVEROSO OMAGGIO. Al fischio di inizio dell’amichevole del Frogheri ci sarà un momento di raccoglimento, quando verrà rispettato un minuto di silenzio per ricordare Daniele Atzori, il tifoso sardo prematuramente scomparso durante la partita CagliariFiorentina dello scorso venerdì.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News