cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Acquafresca: “A Cagliari i migliori anni della mia vita. Ormai sono un sardo acquisito”

Parla l’ex attaccante rossoblù, che dopo aver lasciato la Sardegna non è riuscito più a ripetere quelle prestazioni che lo avevano portato alla ribalta nazionale

A giugno lascerà il Sion, ed è stato convocato anche dalla neonata Nazionale sarda. Robert Acquafresca, oggi, 31enne, ha raccontato la sua carriera su gianlucadimarzio.com. Tra le altre cose, non potevano mancare le sue parole d’amore per il Cagliari. “In Sardegna ho trascorso i migliori della mia vita”, dichiara Acquafresca, “mia moglie è di Cagliari, l’ho conosciuta lì. Ormai sono un sardo acquisito”.

ALLEGRI. “Parliamo di un allenatore vincente, un grande gestore del gruppo. Aveva la battuta pronta e sapeva trattare le situazioni”.

UN CAGLIARI FORTISSIMO. “In quella stagione arrivammo al nono posto in classifica, a quota 53 punti. E poi con noi c’era un già forte Nainggolan, ma anche il primo Astori: lo ricordo spesso con la mia famiglia, anche perché mia figlia è nata il giorno del suo compleanno, il 7 gennaio. Era un persona speciale, soprattutto semplice.”.

Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Come di consueto, alla vigilia di una gara ufficiale dei rossoblù, tocca a voi scegliere...
Il presidente del Cagliari era presente a Milano questa mattina, alla vigilia della gara di...
Cagliari e Atalanta di fronte al CRAI Sport Center per il 29° turno di Primavera...

Dal Network

Lo scontro diretto termina a favore dei pugliesi. In apertura di gara annullato a Cerri...
Dopo l’intervista nel post partita dei biancocelesti vittoriosi 3-1 alla cenerentola Salernitana del giocatore, interviene...
La società giallorossa ha messo in vendita i biglietti dei posti “a ridotta visibilità” di...

Altre notizie

Calcio Casteddu