cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Correva l’anno 1983 – La fine dell’era Amarugi

Piras

Il presidente di Morciano di Romagna, cresciuto a Grosseto, lascia il sodalizio rossoblù. Al suo posto subentra il sardo Fausto Moi

All’inizio della stagione 1983/1984 il presidente del Cagliari, Alvaro Amarugi, conferma solo pochi calciatori come Piras, Quagliozzi, Uribe e Vavassori. Fanno le valigie, invece, ben nove giocatori. Dopo qualche mese dall’inizio del campionato in realtà anche lo stesso patron isolano lascia appannaggio di Fausto Moi.

I CONTI TORNANO. Per affrontare la Serie B gli acquisti sono Bellini della Fiorentina e il giovane Andrea Carnevale che, ad Ottobre, verrà ceduto al Catania. In panchina siede il ragionier Tiddia. Cincinnato non sbaglia nemmeno stavolta: diciotto punti all’andata e diciotto al ritorno con conseguente salvezza in tasca.

Tiddia a fine anno si fa da parte così per la stagione successiva viene ingaggiato Nando Veneranda.

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Come di consueto, alla vigilia di una gara ufficiale dei rossoblù, tocca a voi scegliere...
Sfida importante per entrambe le squadre: il Cagliari cerca conferme...
Bilancio nettamente a favore dei nerazzurri: la vittoria rossoblù manca dal 2016, grazie al blitz...

Dal Network

Lo scontro diretto termina a favore dei pugliesi. In apertura di gara annullato a Cerri...
Dopo l’intervista nel post partita dei biancocelesti vittoriosi 4-1 alla cenerentola Salernitana del giocatore, interviene...
La società giallorossa ha messo in vendita i biglietti dei posti “a ridotta visibilità” di...

Altre notizie

Calcio Casteddu