Resta in contatto

News

Ragatzu ci prova ma il gol non arriva: l’Olbia non va oltre lo 0-0 col Siena

Buona la prova dei galluresi nel proseguimento della sfida interrotta il 9 dicembre a causa di forti raffiche e ripartita dal 15’ . Impalpabile Ceter

Una buona Olbia non riesce a sconfiggere la Robur Siena nella gara del Girone A del campionato di Serie C. 0-0 dunque nella sfida ripartita dal 15’, sospesa il 9 dicembre dello scorso anno, a causa dalle forti raffiche di vento che si abbatterono sullo stadio Nespoli.

LA PARTITA. Le occasioni ai galluresi di Filippi per strappare ai toscani dell’ex tecnico Mignani, non sono comunque mancate, come accaduto al 19’, quando Contini salva i toscani dal gol, sullo splendido sinistro calciato da Vallocchia, neutralizzando la sfera con qualche apprensione. Al 28’ invece Ogunseye è anticipato d’un soffio dal portiere avversario prima di battere a rete. Cinque minuti dopo D’Ambrosio devia in angolo un attimo prima dell’incornata di Ragatzu, che probabilmente si sarebbe insaccata. L’attaccante quartese, che dal 1’ luglio sarà del Cagliari, ci riprova al 35’ con destro a giro che però termina fuori.

Nel secondo tempo subito brivido al 2’, quando sulla punizione di Arrigoni, il portiere dell’Olbia Van der Want non trattiene la palla ma fortunatamente nessuno degli avversari è lesto ad agguantare il pallone. Al 7’ fa lo stesso Contini sulla conclusione di Vallocchia, che assomiglia più ad un cross che ad un tiro vero e proprio. Robur Siena vicina alla rete, in maniera seppur fortuita, al 27’ con il palo scheggiato da Arrigoni. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro Di Graci di Como, fischia la fine delle ostilità di una gara che si chiude a reti bianche.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News