Resta in contatto

News

L’Inter soffre ma batte 2-1 la Sampdoria nel posticipo: decisivo Nainggolan

Icardi in tribuna vede la gara accanto alla sua compagna-procuratore Wanda Nara e festeggia il successo sui blucerchiati al secondo ko consecutivo

Dopo aver battuto il Parma una settimana fa al Tardini l’Inter si ripete, pur non brillando, con un 2-1 pesantissimo sulla Sampdoria, al secondo ko di fila dopo quello clamoroso casalingo di domenica scorsa contro il pericolante Frosinone. Gara con svvio di marca nerazzurra, con Audero che si salva dalla rete al 5’ con una grande parata sul colpo di testa di Peresic e un minuto dopo su Martinez. Al 21’ Defrel impegna Handanovic, il quale si salva spedendo il pallone in angolo. Alla mezzora di gioco esatta invece Nainggolan (imbeccato da Martinez) sfiora la siglatura con un sinistro a giro che finisce a pochi centimetri dal palo destro. Al 35’ Linetty cerca una rete a sorpresa per la Sampdoria da posizione impossibile, mentre dall’altra parte del campo (37’) per poco Audero non rimedia l’autorete quando si fa passare il pallone sul tiro di Peresic, poi però  aggancia la sfera sulla linea.

Poco dopo aver rimesso in gioco la palla i blucerchiati vanno vicini alla rete al 1’ col tiro col destro di Defrel che trova però opposizione di Handanovic, che chiude lo specchio della porta. Al 9’della ripresa sul liscio di Murru la squadra di casa ha la chance del vantaggio, ma sia Martinez che Gagliardini non agganciano la sfera che termina sul palo direttamente dal cross di Peresic. Col passare dei minuti la squadra di Spalletti aumenta ritmo e intensità per cercare un qualcosa di concreto oltre qualche spunto per sbloccare il risultato. Che per poco, al 21’ capita alla Sampdoria con il tiro improvviso di Quagliarella che fa venire i brividi in campo e non solo ai nerazzurri.

TRE GOL IN POCHI MINUTI. Secondo tempo intenso, con il tiro col sinistro a giro di Politano che al 22’ grazia Audero. Nonostante una Sampdoria volenterosa, il gol dell’Inter è nell’aria e lo sigla l’ex Torino, il quale batte Audero al 28’con un tiro sottoporta su assist di Peresic. Gioia effimera, che dura 120”, ovvero fino a quando pareggia l’appena entrato Gabbiadini che è fortunato da una serie di  rimpalli in area e con un sinistro sul secondo palo non lascia scampo a Handanovic.

L’Inter si riporta avanti nel punteggio grazie al 2-1 siglato al 33’ da Nainggolan sugli sviluppi del calcio d’angolo di Candreva, con un destro che si insacca sul primo palo con Audero, immobile, regalando altri tre punti in chiave Champions ai nerazzurri.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News