Resta in contatto

News

Verso Frosinone. L’importanza di Pavoletti e i tanti ex

L’Unione Sarda presenta l’appuntamento odierno del Cagliari rimarcando il valore del bomber, recuperato per la gioia di Maran

FORZA LEO. L’importanza di Leonardo Pavoletti per le sorti del Cagliari è fuori discussione. L’attaccante, reduce da alcune noie muscolari, si è però ristabilito e sarà della partita a Frosinone. Un elemento fondamentale, che rappresenta molto di più del principale terminale offensivo nonché bomber della squadra isolana. Sgomita con i difensori, cerca di accaparrarsi più palloni possibili in particolare spalle alla porta e nel gioco aereo. Senza nulla togliere all’eventuale sostituto Cerri, il Cagliari avrebbe perduto gran parte del proprio potenziale offensivo.

VECCHIE CONOSCENZE. Il match di oggi vedrà la presenza di numerosi ex giocatori del Cagliari tra le file dei padroni di casa. Soprattutto in difesa: Lorenzo Ariaudo, Marco Capuano, Bartosz Salamon e Luka Krajnc sono stati protagonisti – con alterne fortune – della recente storia rossoblù. Senza dimenticarsi di Lorenzo Crisetig, centrocampista che visse a Cagliari la prima vera esperienza in massima serie. Tra tutti loro, dovrebbe trovare utilizzo oggi il solo Ariaudo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News