Resta in contatto

News

Una malattia silenziosa ha ucciso Davide Astori

Davide Astori

Emergono novità sulla perizia della scomparsa dell’ex difensore rossoblù. Una malattia fantasma e silenziosa che uccide gli atleti

La malattia-killer di Davide Astori si è nascosta come un fantasma, silenziosa e invisibile. Al punto che anche i medici sportivi difficilmente avrebbero potuto diagnosticarla. Queste, almeno, le indicazioni che arrivano dall’ultima consulenza sulla morte improvvisa dell’ex difensore del Cagliari.

Come riporta il Corriere Della Sera la causa del decesso è una fribrillazione ventricolare da cardiomiopatia aritmogena, la stessa malattia che in passato ha ucciso i calciatori Piermario Morosini del Livorno e Antonio Puertadel Siviglia.

Così il pm di Modena Katia Marino, che sta seguendo le indagini: “Oggi siamo certi: il decesso trova origine nella cardiomiopatia aritmogena. Abbiamo così chiesto una consulenza per capire se era diagnosticabile e se ci sono responsabilità legate alle certificazioni d’idoneità”. Or dunque la questione non è affatto chiusa.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "Grande Leo! Uomo di grandi Valori, attaccato alla Maglia, alla Sardegna è più umile di alcuni pseudo Sardi. ❤💙"

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News