Resta in contatto

News

Ag. Cragno: “La Nazionale è un orgoglio. Spero nel grande salto”

Importanti parole dell’agente di Alessio Cragno sul presente e il futuro del portiere rossoblù.

UOMO CRAGNO. Inizio di stagione da top di ruolo per Alessio Cragno. Prestazioni di alto livello, pochi gol subiti – sedici fino a ora – e la ciliegina sulla torta del rigore parato a Kownacki contro la Sampdoria. Un super avvio che non è passato inosservato a Roberto Mancini, che lo ha chiamato per due volte con la Nazionale maggiore. Ma anche al suo agente, che ora spera per lui in un futuro radioso.

PARLA L’AGENTE. Graziano Battistini, procuratore del numero 28 rossoblù, ai microfoni di Tuttomercatoweb ha parlato del presente di Cragno, tra Cagliari e Nazionale, ma anche di un possibile futuro del portiere in una big.

L’AVVIO DI STAGIONE.Parlerei di conferma e non di sorpresa. Anche l’anno scorso Alessio ha approcciato bene la categoria e, dopo l’esperienza difficile con Zeman, non certo legata ai demeriti di Alessio, si sta affermando ad alti livelli. Lo vedo in crescita, partita dopo partita“.

LA NAZIONALE. Cragno ha una grande forza mentale, è felicissimo che le sue ottime prestazioni in Sardegna gli abbiano aperto pure le porte della Nazionale. Vederlo vestire la maglia azzurra è un grande motivo d’orgoglio. Pochi portieri italiani? È un peccato che tanti club puntino su portieri stranieri quando qui in Italia abbiamo molti giovani di talento. Alessio è uno di questi, sono convinto che abbia tutte le qualità per fare il grande salto un giorno“.

BIG IN VISTA?Per lui adesso esiste solo il Cagliari, non scherziamo. Mi auguro però che, se continuerà a esprimersi così, qualche squadra inizi a fare delle valutazioni serie su di lui. Cragno sta dimostrando, e non deve smettere di dimostrare, di essere all’altezza di ogni opportunità“.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News