Resta in contatto

News

Ventura si dimette da allenatore del Chievo Verona. Rischiano anche Juric e Velazquez

Il tecnico ligure nonostante il pareggio casalingo col Bologna lascia l’incarico che gli era stato affidato alcune settimane fa dal presidente Campedelli

Finisce dopo un mese e un giorno l’avventura sulla panchina del Chievo Verona, di Gian Piero Ventura. Il tecnico ligure, in passato anche alla guida del Cagliari, ha rassegnato le dimissioni dopo il 2-2 casalingo con il Bologna, primo punto della sua gestione, dopo tre sconfitte consecutive contro Atalanta, Cagliari e Sassuolo.

IL MOTIVO. Secondo Sky Sport l’allenatore avrebbe confidato ai suoi collaboratori di “non sentire più la squadra. Una decisione che ha colto di sorpresa i giocatori e la società, che sta valutando se richiamare Lorenzo DAnna, esonerato il 9 ottobre scorso, o puntare su un altro tecnico, il terzo della stagione.

GENOA E UDINESE. Per nulla solide le panchine di Juric e Velazquez. Il presidente dei liguri Preziosi, dopo gli ultimi risultati negativi, si era riservato di vedere i risultati di oggi per decidere. In caso di esonero, difficile ma non impossibile il ritorno di Davide Ballardini (sotto contratto) mentre è invece possibile l’ingaggio di Davide Nicola, che è anche sul taccuino dei Pozzo all’Udinese per il dopo Velazquez, che potrebbe essere sollevato dall’incarico entro domani o al massimo martedì. Il suo destino, in caso di sconfitta (come accaduto oggi a Empoli) era di fatto già segnato.

Oltre all’ex allenatore del Crotone si fa il nome di Massimo Carrera, che ha appena concluso la sua esperienza in Russia allo Spartak Mosca e quello di Sànchez Flores, accostato anche alla panchina del Messico, che i Pozzo hanno già avuto alle dipendenze nel Getafe in Spagna e al Watford in Inghilterra.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News