Resta in contatto

News

Nazionale, il futuro tra Allan e una base di giovani oriundi in cantiere

Secondo quanto riportato da Tuttosport, i vertici della Figc stanno monitorando diversi giovani all’estero che potrebbero in futuro vestire l’azzurro

NUOVI ITALIANI. Gli oriundi in Nazionale sono ormai sdoganati. Anche il ct Mancini, dopo aver criticato Conte per gli inserimenti di Eder e Vazquez, ora sembra essersi convertito. Jorginho è il suo regista, Emerson Palmieri resta nel giro azzurro e adesso occhi puntati su Allan, brasiliano con passaporto portoghese che potrebbe a breve prendere anche quello italiano.

CERCASI TALENTI. Ma c’è di più. La Federazione sembra sempre più intenzionata ad agire a partire dai settori giovanili. I talenti come Nicolò Barella sono ormai merce rarissima da trovare in casa, perciò gli osservatori del Club Italia stanno monitorando due campionati molto interessanti per quanto riguarda la presenza di immigrati italiani: quello tedesco e quello svizzero. Alcuni profili sarebbero già stati individuati e potrebbero seguire il percorso fatto da Soriano e Sansone, entrambi nati in Germania e poi arruolati in azzurro.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Giulini fai una grande cortesia a noi tifosi e tutti i sardi,vai via! Vendiiiii.la cosa è stata evidentissima che hai voluto portare il Cagliari in..."

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "qualsiasi ds con in mano 100.000 euro non avrebbe potuto fare meglio; secondo me non e' capozucca il responsabile della campagna acquisti ridicola..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News