Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il caos verso le elezioni Figc. Torna in auge il nome di Abodi

La Gazzetta dello Sport dedica una pagina dell’edizione domenicale alla corsa alla presidenza federale, con l’ex numero uno della Lega B tra i possibili candidati

LO SCENARIO. La Federazione Italiana Giuoco Calcio è rimasta senza una guida effettiva dall’addio di Carlo Tavecchio, in seguito al fallimento della qualificazione azzurra a Russia 2018. Il traghettatore in questi mesi è stato Roberto Fabbricini, nominato commissario straordinario Figc dal Coni dopo il nulla di fatto durante le nuove elezioni federali del 29 gennaio. Roberto Mancini è stato nel frattempo individuato quale successore di Ventura alla guida della Nazionale, ora si attende la prossima puntata prevista per il 22 ottobre.

CANDIDATI. Tra i possibili successori al vertice del calcio italiano ci sono attualmente quattro profili. I già noti Damiano Tommasi (presidente Aic), Cosimo Sibilia (numero uno della Lega Nazionale Dilettanti) e Gabriele Gravina (presidente Lega Pro) sembrano stati affiancati in questa corsa da Andrea Abodi, a capo della Lega Serie B per 7 anni e attuale presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo. Abodi tentò una prima volta la scalata nel 2017, ma perse contro Tavecchio. Ora il suo nome pare tornato fortemente di moda, anche perché all’epoca fu sostenuto da Aic e Lega Pro. Inoltre la sua candidatura potrebbe incontrare il favore anche dei club di A.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa a quattro o a tre? I lettori di CalcioCasteddu si dividono

Ultimo commento: "Tralasciando che proprio i due che citi e che stanno tra gli 11, rendono più da esterni che da terzini, ma per Naithan e Carboni è ancora meglio,..."

(SONDAGGIO) Che voto date al mercato del Cagliari?

Ultimo commento: "Un suggerimento Ballardini per far diventare questi giocatori una squadra"

Cagliari-Venezia: le pagelle dei tifosi stroncano la squadra

Ultimo commento: "ci vogliono dei difensori ...la difesa e tutta da cambiare fuori Zappa Altare e Goldaniga..e una punta che segni per il resto tutto il contorno può..."

Cagliari-Venezia: i tifosi hanno scelto la loro formazione

Ultimo commento: "Modulo più adatto con l'abbondanza di centrocampisti che abbiamo, più geometrie di gioco verso gli attaccanti. Se funziona il filtro del..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News