Resta in contatto

Calciomercato

Pinamonti, l’Udinese va forte sull’interista. Escluso l’intreccio con l’affare Barella

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il giovane attaccante che sembrava poter rientrare in una trattativa per il gioiello sardo piace al club di Pozzo

IPOTESI CAGLIARI. Non è un mistero che Andrea Pinamonti sia stato oggetto del desiderio di Tommaso Giulini. Il presidente del Cagliari apprezza molto la giovane punta e già a gennaio si parlò di un avvicinamento del club sardo. Il classe ’99 era in lizza anche quest’estate ma le richieste dell’Inter sono state considerate troppo alte dalla società rossoblù. L’ultima ipotesi circa una settimana fa, con la proposta messa sul tavolo dall’Inter per acquistare Nicolò Barella: prestito con diritto di riscatto fissato a 28 milioni, più il giovane Pinamonti.

NO GRAZIE. Come riportato da La Nuova Sardegna, il Cagliari non vuole nemmeno sentir parlare di contropartite e pretende solo cash per il suo gioiello. Un affare che potrebbe sbloccarsi solo dai 35 milioni in su. Niente sconti per nessuno e una settimana di tempo per presentare la proposta, altrimenti Barella proseguirà la sua avventura in rossoblù, magari con la fascia da capitano a suggellare la sua appartenenza al club.

VERSO UDINE. Pinamonti quindi non interessa più ai sardi, al completo nel reparto avanzato e anzi con almeno un esubero da smaltire (Sau e Han si giocano il posto). C’è l’Udinese che sembra davvero voler scommettere sul giocatore, con l’Inter disposto a cederlo solo con diritto di recompra. Superata la concorrenza di Lapadula, per il quale il Genoa chiede troppo secondo i friulani.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pina Monti chiii?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Con i prezzi che anno gli altri giocatori meno forti di barella io meno di 50 milioni non lo darèi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pinamonti un sopravvalutato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Piuttosto teniamoci ancora almeno un anno il gioiellino!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma quale Pinamonti!non serve e non mi piace proprio!❤?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L’Inter non vede l’ora di liberarsene. Purtroppo per loro, non essendo granché, non ha tanti “corteggiatori”. A noi basta e avanza Cerri come sòla.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se questo Pinamonti fosse un fenomeno, a contenderselo non sarebbero solo Cagliari e Udinese.facile che sia un mediocre, come Longo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tutti accostati al Cagliari,mah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo Giulini però x almeno un altro anno cerca di tenerlo è un’altra cosa non mettergli la fascia anche perché la fascia la merita qualche giocatore esperto oppure perché è un giocatore che fra non molto potrebbe partire faccio un esempio un tipo alla conti io la darei a padoin la fascia …..

ZioFranco
ZioFranco
1 anno fa

Credo che Ceppitelli possa essere un buon capitano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A me stu Pinamonti non mi dice niente. Lo visto alla finale under 19 perciò non mi ha entusiasmato.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grande Pepe..."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato