Resta in contatto

Russia 2018

Mondiale. 6-1 a Panama: l’Inghilterra passeggia e va agli ottavi

Gara senza storia a Novgorod per la nazionale di Southgate contro un’avversaria modesta e traguardo degli ottavi di finale raggiunto con facilità

Troppo divario in campo tra l’Inghilterra e Panama nel match valido per la seconda giornata del Gruppo G, che regala alla nazionale britannica un comodo passaggio agli ottavi, dove ci sarà un’avversaria certamente più probante che non la modesta squadra di Gomez, subito in difficoltà nella sfida giocata alla Arena Niznhy di Novgorod, per via della sua fragilità. Il 6-1 finale fa capire la forza di una nazionale che può dire la sua fino alla fine, e plaude al primo storico gol di Panama in campionato del mondo.

INGHILTERRA FORZA 5 NEL PRIMO TEMPO. Di fatto non c’è mai stata partita tra le due nazionali, con equilibrio spezzato dopo appena 8’ con la marcatura del vantaggio siglata dal colpo di testa di Stones, sugli sviluppi di un angolo battuto da Trippier, che non lascia scampo a Penedo. Rigore ineccepibile al 20’, che consente a Kane di far allungare i suoi sul 2-0, dopo il fallo scomposto in area commesso su Sterling da Escobar e Torres. Sedici minuti dopo (36’) terza rete insaccata da Lingard, il quale dopo un fraseggio con Sterling, fa partire una botta col destro da circa 20 metri, che si ferma all’incrocio dei pali, dove l’ex portiere del Cagliari per sei mesi nella stagione 2006/2007, non ci può assolutamente arrivare.

Nella prima frazione arrivano altri due gol per l’Inghilterra. Al 40’ il 4-0 , che arriva dopo una splendida parata di Penedo sul colpo di testa  di Sterling, con sfera che giunge a Stones, il quale realizza.  Quindi (44’ ) altra ingenuità difensiva di Panama e secondo rigore concesso dall’arbitro Ghead, per trattenuta di Godoy su Kane. Dal dischetto l’attaccante inglese (al quarto gol mondiale) spiazza Penedo.

BALDY ENTRA NELLA STORIA. Nel secondo tempo Inghilterra in controllo totale e al sesto gol al 17’ con la tripletta personale di Kane, il quale  beffa Penedo. Si gioca in scioltezza con l’undici di Southgate che quasi si ferma e fa giocare Panama. Che al 20’ costruisce un bella azione con Murillo che quasi insacca alle spalle di Pickford in uscita. Quindi al 28’ Henderson sfiora la settima rete mandando fuori d’un soffio la sfera.

Panama, nella prima volta a una fase finale di un campionato iridato in 21 edizioni, entra nella storia siglando un gol contro i fortissimi inglesi. Soprattutto nella storia ci sarà per sempre il nome di Baldy, che batte Pickford con un bel destro sugli sviluppi di una punizione battuta da Avila. La gara finisce dopo 4’ di recupero con le due squadre soddisfatte: l’Inghilterra per gi ottavi conseguiti in anticipo, Panama per il suo primo storico gol in un mondiale.

Nell’ultima giornata del Gruppo, in programma giovedì 28 alle 20 italiane, sfida primato con il Belgio, mentre Panama e Tunisia cercheranno di evitare il ruolo di cenerentola.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Russia 2018