cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

2017, quattro i record del Cagliari

Un anno altalenante per il Cagliari il 2017. Passato tra Rastelli e López. Tra vittorie e sconfitte. Tra disfatte e imbarcate alternate a ottime dimostrazioni di calcio, anche in trasferta.

Ma con qualche costante, Barella e i rigori subiti, e qualche record, tra la longevità di Colombo e il rosso facile di Joao Pedro.

Già, perché nel 2017 della Serie A, come riporta il Corriere dello Sport, il talentuoso centrocampista classe 1997, è secondo per falli commessi e primo (a pari merito con Cataldi e con l’ex rossoblù Astori) per cartellini gialli. Un primato che dimostra certamente la grande quantità di partite giocate da Nicolò Barella, ma anche la sua tendenza (evidentemente eccessiva) all’aggressività nel tentare di recuperare palloni in mezzo al campo. Cagliari record anche per rigori subiti: ben dodici, dietro solo al Crotone.

Un record positivo, almeno a livello umano, quello che riguarda Roberto Colombo, attuale team manager della squadra ma, fino allo scorso giugno, terzo portiere impiegato solo a salvezza acquisita, al novantesimo minuto della gara contro il Chievo, per la passerella di fine carriera: scendendo in campo a 41 anni e 234 giorni Colombo è il quarto più “anziano” ad aver giocato in Serie A. Molto meno felici i numeri di Joao Pedro, che si fa notare le due espulsioni “guadagnate” nell’anno solare che volge al termine: solo Paletta del Milan ha saputo fare peggio. Anche se il brasiliano continua a pagare soprattutto una testa spesso troppo calda…

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...
Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Il colombiano suona la carica sui social in vista della sfida con il Genoa...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu