Resta in contatto

News

Inter, Spalletti: “Il Cagliari ci verrà subito addosso”

L’Inter non intende fermare la sua corsa allo scudetto, nella trasferta di domani alle 20.45 alla Sardegna Arena contro il Cagliari. Avversario che, Luciano Spalletti non intende assolutamente sottovalutare, come ha fatto nel pomeriggio nella conferenza stampa della vigilia. “Affronteremo una squadra che sa bene quale sia la strada per il loro obiettivo finale. La stanno riscoprendo e López ha dato un contributo enorme. Diego è uno che sa fare il suo mestiere. Però ci siamo anche noi. l modo di entrare in campo nei primi minuti domani determinerà il modo in cui il Cagliari ti verrà addosso. Ma noi abbiamo i ferri giusti del mestiere –  avverte il tecnico di Certaldo – per rimanere addosso alle squadre forti di questa classifica e di questo campionato. Sarà una partita da senza tregua. Anche i risultati larghi non ti fanno stare tranquilli”.

Sulla zona alta della graduatoria, il concetto di Luciano Spalletti è chiaro: “Abbiamo a che fare con squadre che vogliono fare dei record. Siamo protagonisti in un’alta classifica che è cortissima. Se si guardano gli ultimi sei anni diventa tutto più facile. Classifica corta ad altissima quota. Fino a 5-6 anni indietro la quinta aveva massimo 25 punti, ora è insieme a noi.  I miei calciatori sanno il nostro obiettivo, dobbiamo avere delle ambizioni però bisogna essere costanti. E noi si vuole arrivare al punto oltre il quale non si può tornare indietro. Serve un passo da squadra forte“.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "È da anni che la difesa è imbarazzante ma pare che nessuno della dirigenza se ne sia mai accorto"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "per me Deiola è prezioso non sarà un fuoriclasse ma dà l'anima per la squadra e tiri da lontano che sono belli da vedere"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News