Resta in contatto

News

Romagna e Barella: i diamanti del Cagliari

Due componenti essenziali: il coraggio di chi li ha lanciati (Giulini e López) e il talento e l’impegno dei giovani calciatori: Nicolò Barella e Filippo Romagna.

Non saranno ancora da copertina, come analizza oggi Tuttosport, ma hanno il futuro sicuramente in cassaforte. Uno studio del “Cies – Football Observatory” fa notare che tra gli under 21, nei cinque maggiori campionati europei, i due diamanti del Cagliari sono nella top ten dei più impiegati: nono posto per il difensore (50% di presenze, ma 5/5 con mister López), secondo per il centrocampista, 90% – ognuno nella graduatoria specifica del proprio ruolo in campo.

Barella è un predestinato: ha cominciato da ragazzo nella Scuola Calcio Gigi Riva, per poi raggiungere la A (con la parentesi in B al Como) e un contratto in rossoblù fino al 2021. Per lui si parlava di 20 milioni come base d’asta per le varie big interessate, Juve, Roma e Milan in primis. Ma è probabile che non bastino più. Con il presidente Giulini pronto a trattare il rinnovo contrattuale, ma consapevole che qualora dovesse trovare continuità con queste prestazioni fino a fine stagione, sarà difficile trattenerlo a giugno.

Romagna invece potrebbe essere la sorpresa della stagione: arrivato dalla Juventus senza troppi reclami con un contratto fino al 2022, esordio a Ferrara per una manciata di minuti, titolare a Napoli (bene nonostante il fallo da rigore), fino a diventare uomo di fiducia del nuovo allenatore, quando López si è seduto sulla panchina del Cagliari. E chissà che proprio il mister urugaiano non lo aiuti a migliorarsi ulteriormente. Qualche trucco del mestiere dovrebbe conoscerlo.

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Speriamo che si svegli in fretta la nostra dirigenza se non la finiamo in serie c con la difesa che abbiamo sempre gli stessi errori non si coprano i..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News