Resta in contatto

News

Del Neri: “Il Cagliari non molla mai. Ci sarà da soffrire”

Ecco le parole del tecnico dei friulani Luigi Del Neri alla vigilia della partita di domani: “Penso che Sau, Farias, Joao Pedro e Melchiorri siano ottimi giocatori e non credo che abbiano dunque problemi in avanti. E’ una squadra strutturata per far bene. Hanno un centrocampo fisico e dinamico e un regista che non invidia niente a nessuno in Italia come Cigarini. Ha giocatori come Ionita, che conosco bene, che ha grande dinamicità e qualità. E’ come ragioniamo noi: a me non interessa chi fa gol, ma che si faccia gol. Non me ne frega niente se la punta fa 20 gol, l’importante è che la squadra abbia segnato tanto a fine stagione. Non valuto il Cagliari per i gol che ha segnato fino a oggi, ma per la qualità dei suoi attaccanti. Hanno giocato con tanti moduli diversi senza cambiare l’attitudine a creare molto. E’ una squadra che non molla mai e per noi sarà una partita da combattere fino in fondo senza dare per scontato niente”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News