Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Luca Gregorio: “Van Der Wiel buon acquisto, ma…”

Chi è Gregory Van Der Wiel, ultimo acquisto in casa Cagliari che dovrebbe risolvere le palesi lacune sull’out destro?

Al riguardo abbiamo sentito il giornalista di Premium Sport, nonché esperto di calcio olandese, Luca Gregorio:

Come valuti il suo acquisto da parte del Cagliari?
È un giocatore dalle ottime potenzialità. Non posso che valutarlo bene, soprattutto per un Cagliari che da quelle parti fatica e non poco. Ha 29 anni e buona esperienza internazionale”

Le sue peculiarità?
“È un classico terzino molto ben dotato fisicamente. Più portato alla fase di spinta che difensiva, possiede una buona tecnica di base, oltre ad avere un buon feeling con il dribbling ed il cross per i compagni. Purtroppo il suo problema sta nella testa: sin dai tempi dell’Ajax ha avuto grossi problemi, specie con gli allenatori. Sono stati frequenti i litigi con Ancelotti e Blanc ai tempi del Paris Saint-Germain ed anche lo scorso anno in Turchia si è dimostrato più un punto di domanda che una certezza con sole 11 presenze”.

Su Twitter alcuni tifosi del Fenerbahçe hanno “ringraziato” il Cagliari del suo acquisto, definendolo un amante della dolce vita e contestadogli mancanza di rispetto per i club.
“Sin da giovane è sembrato un ragazzo amante delle grandi città e della bella vita. Ora ha 29 anni e si presume possa essere, per così dire, ‘maturato’. Cagliari non è una grande città, ma prorpio la tranquillità del suo ambiente potrebbe aiutarlo a mantenere la testa sulle spalle e a rendere al meglio in campo. Ripeto: le qualità tecniche non si discutono e potrebbe rivelarsi un valore aggiunto per il campionato italiano, ma deve mantenere la testa sulle spalle”.

 

 

 

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Esclusive