Resta in contatto

News

I dubbi di Rastelli per l’esordio in Coppa Italia

Non sono pochi i dubbi di Massimo Rastelli sull’esordio di domani in Coppa Italia contro il Palermo. Come riportato sulle colonne de L’Unione Sarda, il tecnico di Torre del Greco dovrà decidere diversi ballottaggi in tutte le zone del campo. Decisioni che daranno già un’idea di quello che potrebbe essere l’undici titolare in vista dell’esordio in campionato.

Difesa. L’infortunio di Rafael ha tolto ogni dubbio su chi difenderà la porta domani sera: Alessio Cragno si riprende dunque il posto da titolare in una gara ufficiale, dopo la brutta esperienza agli ordini di Zeman. Diverso il discorso per i centrali, dove il solo Pisacane sembra sicuro del posto. Andreolli sente invece la concorrenza di un ritrovato Ceppitelli, reduce da un’ottima prestazione in Turchia. Tiene banco anche il ballottaggio per l’out di destra tra Faragò e Padoin, così come per la corsia di sinistra, tra Miangue e Capuano.

Centrocampo. Sicuri del posto Cigarini e Barella, resta da capire chi tra Dessena e Ionita farà parte dell’undici di partenza. Sarà dura per Rastelli rinunciare al moldavo, anche se il capitano è in netta ripresa dopo l’infortunio muscolare della passata stagione.

Attacco. Anche qui si parte da due certezze: Joao Pedro dietro Borriello. Qualche dubbio arriva sul compagno di reparto del capocannoniere rossoblù. Il posto a disposizione se lo contenderanno Sau e Farias.

35 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
35 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News